Il mese di maggio è stato caratterizzato da un lancio davvero unico in casa Purobio Cosmetics, che ha presentato la linea Resplendent, composta da tre highlighter, quattro bronzer, due già presenti in gamma e due nuove tonalità,  un pennello il numero 12, dal taglio super particolare, perfetto per applicare entrambe le tipologie di prodotto e una nuova palette in plastica rigida con uno specchio molto grande e utile, perfetta per contenere vari tipi di cialde.

Pigmenti 100%naturali, prodotti Vegan Ok e Nickel Tested con ingredienti di origine biologica, per realizzare highlighting e contouring con buon Inci.

Due possibilità per quanto riguarda il packaging: in plastica con lo specchietto o solo cialda refill. Opaco il pack per i bronzer, lucido per gli highlighter.

Anche il prodotto contenuto in questa soluzione però, grazie ad una piccola apertura sul retro, può essere facilmente rimosso e posizionato nella palette o in qualsiasi altra palette magnetica. Comodissima, sia per creare mix diversi in base ai gusti del periodo, sia per quando si viaggia.

Ma guardiamo nel dettaglio i prodotti partendo dai tre highlighter, lo 01 champagne adatto a tutti gli incarnati, lo 02 rosa lilla per chi vuole osare , ma anche un match vincente per le carnagioni chiare o le bionde e lo 03 un bronzo perfetto per le pelli più scure o abbronzate.

La grana delle polveri non è particolarmente sottile, ma la texture risulta quasi cremosa, grazie anche alla presenza di olio di ricino e glicerina,  e il pay off è immediato e sorprendente! Appena si passa il dito sulla cialda il colore viene rilasciato pieno e luminoso, con un effetto bagnato davvero unico!

L’ applicazione con il pennello n.12 garantisce un risultato evidente, ma si può dosare il prodotto in base alle proprie esigenze, applicandolo anche con pennelli meno fitti, per avere un effetto più discreto. Personalmente, amando l’illuminante evidente posso solo amare l’applicazione con questo nuovo pennello!

Ecco gli swatch

Tra gli ombretti già in gamma lo 01 è usato da molti anche come illuminante, quindi vi propongo il confronto tra l’ombretto e l’illuminante 01. 

Come si può vedere dalla foto c’è una forte somiglianza, ma l’illuminante, il primo in foto, ha ulteriore luminosità e riflessi.

Passiamo invece ai bronzer, quattro proposte come vi dicevo poco fa, due toni più caldi 03/04 e due più freddi 01/02. Questa differenza nelle colorazioni permette a tutte le carnagioni di trovare la propria soluzione per contouring e per un effetto baciati dal sole  a seconda delle preferenze o dei periodi dell’anno. Lo 03 lo trovo anche molto carino come blush, quando magari si è fuori casa e con un prodotto si vuole risolvere la maggior parte del look. L’ Inci è molto interessante, infatti troviamo mica, silica, polvere di riso, ma anche vari oli come quello di avocado, di macadamia, di albicocca e il burro di karitè.

Il pay off rispetto agli illuminanti è decisamente inferiore, ma applicato con il pennello il prodotto rilascia molto bene il colore e si sfuma in maniera ottimale, qualità imprescindibile quando si parla di terre. 

La difficoltà maggiore per questi bronzer secondo me è scegliere il colore perfetto per sè, perchè lo swatch su mano/braccio può ingannare rispetto alla resa sul viso, ma una volta trovato sarà un piacere sperimentare.

Per quanto riguarda i prezzi, trovo che siano molto validi paragonati alla qualità e alla quantità di prodotto proposte. Infatti bronzer e highlighter costano 10,90 euro nel packaging in plastica e 8,90 in cialda refill, mentre palette e pennello costano rispettivamente 7,90 e 16,90 euro. Tutti ovviamente disponibili sul sito PuroBio Cosmetics o nei punti vendita fisici e online del brand.

In questo post volevo limitarmi a presentarvi i prodotti, mostrandoveli tutti all’esterno, con luce naturale e in diverse condizioni di luminosità. Di prime impressioni e uso che ne sto facendo,  parleremo prestissimo in un video sul mio canale YouTube. Ringrazio l’azienda per avermi permesso di provare questi gioiellini, che da appassionata di contouring/highlighting non potevo che sognare di provare!

E voi, avete già acquistato qualche prodotto della linea Resplendent? Se sì, quali?

Altrimenti, cosa vi incuriosisce di più? Ditemelo in un commento!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

 

 

 

Lascia un commento