Il connubio vino e cosmesi mi affascina tremendamente e non vedo l’ ora di avere le conoscenze necessarie per poterlo approfondire al meglio, ma in attesa di quel momento voglio parlarvi di PrimitivOil. PrimitivOil è un brand creato da donne, che porta il Vino Primitivo pugliese nei cosmetici che produce. Ho conosciuto questo marchio grazie ad Instagram e allo scorso Sana l’ occasione per conoscerlo dal vivo. Ho ritrovato tutto quello che mi aspettavo, calore, passione e cordialità per proporre prodotti performanti, caratterizzati dal gusto femminile femminile e dalla cura dei dettagli.

Produzione e packaging sono artigianali. Entrambi strettamente legati alla Puglia, alle sue materie prime, ai suoi tempi, alla sua stagionalità e anche all’ artigianato delle sue botteghe. Puglia che si intreccia con le esperienze di vita delle sue fondatrici Alessandra e Marina, per creare una visione più ampia. Una cosmesi che permetta alla donna di ritagliarsi del tempo per sè, per coccolarsi con un rituale di bellezza che la valorizzi e la faccia sentire se stessa, nella sua migliore versione.PrimitivOil stand Cosmoprof 2018

Uva e Melograno sono gli ingredienti principali di PrimitivOil. L’ Uva da cui nasce il Vino Primitivo, uno dei più ricchi di Resveratrolo, potente antiossidante. Uniti ad oli, oli essenziali ed altri elementi naturali creano una proposta cosmetica che va realmente a migliorare la pelle ed è indicata anche per pelli affette da acne, dermatiti o particolarmente secche. Attenzione e ricerca anche per l’uso dell’ Acqua, che si sa spesso costituisce buona parte delle formulazioni cosmetiche. PrimitivOil usa acqua trattata con AcquaPhi  in modo che possa idratare in maniera ottimale, lenendo e rivitalizzando la pelle. Vi consiglio di approfondire questa scelta di Primitivoil sul sito nella sezione Filosofia cliccando su “Scopri di più…”.

Ricevere delle referenze da provare è stato un onore, ma erano talmente piene di significato per me che non sono riuscita ad iniziare i test subito, ma neanche in settimane. Il Kit Detox Viso – Beauty Routine ancora sta aspettando e sarà il mio rituale settimanale nei prossimi mesi, mentre il Rejuvenating Oil, l’ Olio Antiage  di punta del brand ha iniziato da qualche tempo a coccolarmi. Voglio testarlo al meglio appena le temperature più fresche mi permetteranno di ricominciare la mia skin care routine più completa. Per il momento vi posso dire con piacere che lascia la pelle morbida, idratata e liscia.prodotti PrimitivOil

Packaging curatissimo per entrambi. Il Kit contiene una maschera viso a base di argilla e una spugna di mare, mio indispensabile da anni per detersione e struccaggio. Abbinamento davvero perfetto per far conoscere l’ efficacia delle spugne di mare e per promuovere un uso eco sostenibile dei prodotti, evitando inutile spreco di dischetti struccanti.

PrimitivOil per me sarà sempre speciale, perchè è stato il primo brand che mi ha fatto scattare un pensiero diverso, un interesse verso quella che mi piacerebbe poter far diventare la mia direzione. Tra pochi giorni inizierò il secondo livello del corso AIS e la strada forse inizierà a delinearsi.

Vi invito a scoprire il resto della produzione di PrimitivOil sul loro sito ed anche a provare qualcosa se ne avrete la possibilità, poi tra qualche settimana arriveranno le mie recensioni!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento