Siero Viso

Cos’è il siero viso?

Il siero viso è un alleato nella skin care routine, soprattutto per chi ha superato i 30 anni.  Agisce più in profondità rispetto ad una crema e ne completa l’ azione.

Può essere più leggero, quasi acquoso, o più ricco. In gel, ma anche simile ad una lozione o ad una crema.

Personalmente lo step del siero viso non può mancare nella mia routine. La mia pelle lo apprezza e ne giova molto.

Il siero viso può essere anche molto versatile e va sempre scelto in base alle necessità della propria pelle.

Da queste dipenderà qual è il migliore per noi.Texture siero viso in gel

A cosa serve?

Il siero viso agisce sugli strati più profondi della pelle rispetto ad una crema e per questo può essere più efficace e utile, anche come trattamento urto.

Può essere la soluzione per combattere un’ improvvisa secchezza o l’ insorgere di piccole imperfezioni, ma serve anche per lenire la pelle, idratarla o renderla più luminosa.

Lenitivo, antiossidante, idratante, purificante, illuminante, antiage….ce ne sono davvero tantissimi tipi, per soddisfare tutte le esigenze.

“Ma allora è meglio un siero di una crema?” No, si completano! La crema vio ha un’ azione più protettiva, lavora sugli strati più superficiali, evita la perdita d’ acqua dei tessuti e sigilla in un certo senso i benefici del siero.

Se ti interessa qui  sotto trovi l’ approfondimento sulla crema viso:

Crema Viso

Texture crema viso nutriente idratanteCome si applica?

Il siero viso si applica su pelle pulita, dopo la detersione e prima della crema.  Per chi usa anche tonico ed essence la sequenza di applicazione è :

tonico – essence – siero- crema.

In alcuni casi si può applicare anche dopo la crema. Questo di solito riguarda i sieri oleosi, che si sostituiscono ad un eventuale olio viso, ultimo step della skin care. Nel caso questa sia la modalità di applicazione consigliata, viene sempre specificato nel modo d’ uso.

Normalmente il siero si applica prima della crema, così i principi attivi possono penetrare meglio nella pelle. Acido Ialuronico, Vitamine, soprattutto Vitamina C, ma anche Collagene, Bava di Lumaca sono i più usati. Uniti a tantissimi Estratti Vegetali che ne aiutano l’ efficacia.My Curly Colours struccata

Quando usarlo?

Per quanto riguarda la routine quotidiana si può usare mattino e sera.

Invece, pensando al passare del tempo, è consigliatissimo dai 30 anni in su, quando la pelle ha bisogno di più attenzione. Si può usare anche prima, se la pelle ne ha bisogno. Optando magari per soluzioni purificanti, idratanti o illuminanti, lasciando quelle antirughe a quando serviranno davvero.

Attenzione ai sieri esfolianti, che promuovono il rinnovamento cellulare. I più noti sono quelli a base di Acido Glicolico e Retinolo, ma anche gli AHA e BHA con alfa/beta idrossiacidi e mix di acidi.

Bisogna informarsi bene prima di utilizzarli, seguire le indicazioni di ciascun prodotto e usare una crema viso con SPF al mattino, anche se si applicano la sera.

Un mondo che può aiutare moltissimo a migliorare le pelli problematiche, ma da approfondire, anche con l’ aiuto del dermatologo.

E di cui è meglio non abusare, soprattutto se realmente non ce n’è la necessità!

Se ti interessa in home, sempre nel menù skin care,  trovi il link con molti articoli in cui ho parlato dei sieri viso che ho utilizzato.

Se invece vuoi approfondire gli step della skin care routine, uno degli appuntamenti dell’ ABC skin care potrebbe esserti utile

Buon viaggio nella skin care!

Lara