FillBrow PuroBIO, le prime penne per sopracciglia biologiche dall’effetto pelo per pelo a lunga durata

Dopo tempo rieccoci a parlare di sopracciglia grazie alla super novità in casa PuroBIO Cosmetics svelata qualche settimana fa. Le nuove penne per sopracciglia FillBrow, che mi hanno subito incuriosita tantissimo. Chi mi conosce da tempo sa che l’unico make up che uso ogni giorno è quello per le sopracciglia. Ne ho parlato spesso, ho provato diverse tipologie e texture, fino a trovare quelle più giuste per l’effetto che voglio ottenere e per le mie esigenze. Se volete approfondire partite da qui 

PuroBIO mi ha accompagnata per anni con la sua BrowMade, la pasta per sopracciglia, che trovo tra le migliori in commercio. E il kit di pennelli 13 e 14 è mio alleato quotidiano dalla sua uscita. Vi dico questo per farvi capire quanto ho apprezzato l’ampliarsi della gamma di prodotti sopracciglia PuroBIO. Ma allo stesso tempo avevo anche qualche dubbio, perciò ho preferito sottoporre le nuove FillBrow a un test intensivo di un mese prima di parlarne. Adesso posso condividere con voi le mie opinioni in quella che ormai è una vera e propria recensione. 

Le nuove FillBrow PuroBIO

Come si è già capito le FillBrow PuroBIO Cosmetics sono delle penne per sopracciglia biologiche con la punta in setole 

Disponibili in 4 tonalità : 

  1. Natural Blonde – biondo naturale 
  1. Soft Brown – castano 
  1. Dark Brown – castano scuro 
  1. Soft Black – nero soft 

Penne per sopracciglia FillBrow PuroBIO Cosmetics 01 - 02 - 03 - 04 Pensate per ridisegnare le sopracciglia con tratti precisi e controllati, permettono di ricreare il pelo per sopracciglia dall’effetto microblading. 

Ovviamente si possono usare anche solo per riempire qualche buchetto, correggere la forma in alcuni punti o intensificare sopracciglia già presenti.  

Facili da utilizzare, waterproof, con durata fino a 12 ore. Questi i punti su cui ho avuto più dubbi, ma anche quelli che mi hanno fatto sperare di più. Ci torneremo tra poco. Specifiche FillBrow PuroBIO

0,7 ml di prodotto con PAO di 12 mesi per un prezzo di vendita di € 14,90. Io le ho ricevute nella box lancio con il mio amato Get Better, il pennello 14  e i nuovi Primer Viso/Occhi di cui parleremo in altri articoli nel nuovo anno.  

La formulazione delle FillBrow PuroBIO è biologica, vegana, cruelty free e Nichel tested. Anche se con asterisco a ricordare che in soggetti predisposti potrebbe generare sensibilizzazione. Packaging Penne sopracciglia FillBrow PuroBIO Cosmetics INCI Penne sopracciglia FillBrow PuroBIO Cosmetics

Acqua di Fiordaliso e Amido di Riso gli ingredienti principali in cui si sciolgono i pigmenti per creare i vari colori. Tra le specifiche in evidenza sul packaging secondario la durata fino a 12 ore e due suggerimenti per una resa ottimale. Agitare prima dell’uso e conservare a testa in su.  

Attivazione e conservazione delle Fill Brow 

Restiamo in quest’ambito, perché il primo scoglio con le FillBrow è l’attivazione. Il modo d’uso consiglia appunto di agitare fino a imbibire bene la punta di prodotto. In realtà c’è di più. Quando le ho ricevute ho seguito le indicazioni, ma nonostante il prodotto fosse arrivato abbondantemente in punta, provandole sulla mano il tratto era quasi impercettibile per le FillBrow più chiare e tendente al rossastro per tutte le tonalità. Agitandole ulteriormente iniziavano a uscire delle goccioline dalla punta, allora ho pensato di lasciarle a testa in giù, memore dell’esperienza con il Brush Pen, l’eyeliner in penna 

Stessa cosa il giorno successivo, ma non cambiava nulla. La soluzione invece in un video che PuroBIO ha pubblicato nelle sue Instagram Stories. Per attivare le FillBrow bisogna agitarle bene e poi la punta va passata su una velina finché il colore perde quelle note rossicce. Un attimo ed è fatta. Il video è stato pubblicato anche nella sezione modo d’uso sul sito, ma secondo me questa modalità va indicata anche sul packaging. Altrimenti c’è il rischio di non riuscire ad attivarla nel modo corretto e di farsi un’idea sbagliata sulle FillBrow. Punta in setole FillBrow nuova Punta in setole FillBrow PuroBIO Cosmetics 01 - 02 - 03 - 04

Per quanto riguarda invece la conservazione, come abbiamo già visto è consigliato conservarle a testa in su. Al contrario di quello che si potrebbe pensare. E invece confermo, è la modalità più corretta. Così il pigmento raggiunge la punta senza alcun problema e non c’è il rischio che si ripresentino delle punte di rosso. Cosa che invece può capitare se conservate a testa in giù. Ho provato entrambe le modalità, ho notato la differenza e da settimane ormai le conservo a testa in su.  FillBrow PuroBIO - Conservare a testa in su

Tonalità e swatch FillBrow PuroBIO

Abbiamo visto che le nuove penne per sopracciglia PuroBIO Cosmetics sono disponibili in 4 tonalità. 

1 e 2 sono le più chiare, Natural Blond e Soft Brown. 2 e 3 le più scure, Dark Brown e Soft Black.  

Tra queste 4 tonalità ne manca una più adatta a chi ha i capelli rossi, ma credo siano solo le prime proposte di una gamma che ne tempo potrà ampliarsi. 

Me lo auguro perché credo possa servire anche un tono più chiaro per chi ha capelli biondissimi e pelle diafana. E un Soft Black meno freddo per chi invece ha colori simili ai miei o più scuri. 

Sul sito c’è una sezione apposita con foto prima e dopo per capire quale FillBrow scegliere. La trovo abbastanza realistica e utile per farsi un’idea associando i propri colori a quelli di esempio.  

La punta rilascia la giusta quantità di prodotto e i tratti sono definiti, ma naturali.  La 04 oltre ad essere la più scura è la più intensa. E anche l’unica che sulla mano si insinua nella texture della pelle. Come gli eyeliner PuroBIO. A questo punto credo dipenda dal pigmento. Sulle sopracciglia non succede.

Ecco gli swatch di una sola passata con luce naturale all’internoSwatch Penne per sopracciglia FillBrow PuroBIO Cosmetics 01 - 02 - 03 - 04 Swatch Penne per sopracciglia FillBrow PuroBIO Cosmetics 01 - 02 - 03 - 04

La mia tonalità di FillBrow e l’effetto su di me

Di BrowMade la mia tonalità è la 04, la più scura. Stando a questo ho iniziato i miei test delle FillBrow dalla 04. Ci sta su di me, ma è quell’attimo troppo fredda, tanto da ingrigire le sopracciglia. Ed è anche più pigmentata, quindi l’effetto è meno naturale. 

Ho provato subito la 03 su un sopracciglio e la 04 sull’altro e la 03 è decisamente più adatta a me 

In effetti i miei capelli sono castani scuri e non neri, ma spesso le tonalità di prodotti per sopracciglia sul castano risultano troppo marroni e calde su di me. Questa invece è ben bilanciata e va benissimo. 

A chi si ritrova nelle shade che scelgo di solito consiglio la 03 Dark Brown.  

Ecco il prima e dopo su di mePrima e dopo FillBrow PuroBIO 03 Mycurlycolours

E l’effetto della FillBrow PuroBIO 03 in una mia classica giornataEffetto FillBrow 2023 Mycurlycolours

Come applicare le FillBrow PuroBIO

Trattandosi di penne per sopracciglia l’applicazione delle FillBrow è intuitiva, semplice e versatile. Basta passare la punta e disegnare piccoli tratti. Dove serve o dove si vuole, nel caso di cambio forma o di creazione di parti dell’arco sopraccigliare.  

PuroBIO dà qualche consiglio qui a partire da come prendere la misura per la forma perfetta. Chi ha già dimestichezza con il trucco delle sopracciglia può tranquillamente procedere come suo solito.  

Il Primer Get Better può essere un alleato sia come base sia come fissante. Con il Get Better o qualsiasi altro prodotto simile meglio aspettare sempre che sia asciutto prima di procedere con la FillBrow e aspettare anche che il tratto disegnato sia asciutto prima di fissarlo. Altrimenti si rischia di spostare il prodotto, soprattutto dove non ci sono i peli. Solita zona critica.  

Si tratta di pochi istanti in entrambi i casi, nulla che porti via troppo tempo. Anzi, disegnare le sopracciglia con le FillBrow è davvero rapidoTonalità FillBrow PuroBIOAltri consigli del brand abbinare due tonalità per creare un effetto più tridimensionale o sfumato. Quindi una base con la tonalità più chiara e qualche peletto con quella più scura. O usare la FillBrow più chiara nella parte iniziale e più scura da metà in poi.  

Entrambi possono essere vincenti su chi ha sopracciglia chiare e usa la FillBrow 01 e poi va a creare contrasto con la 03. Per un effetto che si noti secondo me servono due tonalità di stacco. Con 03 e 04 la differenza è minima. La 04 raffredda un po’, ma non si nota così tanto il pelo in contrasto. Con 02 e 03 anche non si nota lo stacco. Penne sopracciglia PuroBIO - FillBrow 01 e 03

La durata delle FillBrow

Come ho detto a inizio articolo ormai è più di un mese che sto testando le FillBrow quotidianamente. Soprattutto la 03, perché su di me è quella che preferisco, ma anche per testarne la durata nel tempo.  

Infatti un contro delle penne per sopracciglia è la durata. Molto più limitata rispetto a quella dei prodotti in crema o in polvere.  

Per ora non noto differenze, il che vuol dire che non si sta avvicinando alla fine. Quindi un mese abbondante con almeno un’applicazione al giorno c’è. Aggiornerò poi l’articolo quando finirà.  

La durata ovviamente dipende dall’uso che se ne fa. Se usate le FillBrow solo per riempire qualche buchetto vi dureranno molto di più. Sopracciglia Mycurlycolours con e senza FillBrow 03

Di certo la durata non è quella di un anno o più delle BrowMade e in termini di potenziali rifiuti non è il massimo. Per questo secondo me è meglio usare le FillBrow alternate a una soluzione più duratura, magari per la quotidianità. Però ho la speranza che PuroBIO abbia già valutato un sistema refill come per i rossetti. Che non elimina la plastica, ma in parte la riduce. O se ancora non l’ha fatto, può farlo. 

Lo dico perché quando a inizio mese mi è caduta la FillBrow che stavo usando, si è apparentemente rotta. Il corpo principale si è staccato dalla parte della punta unita a una sorta di cartuccia. Con una pressione piuttosto forte le due parti si sono riunite e non si sono più staccate. Quindi un sistema refill potrebbe funzionare 

La mia recensione delle FillBrow PuroBIO 

Devo dire che superati i dubbi iniziali in fase di attivazione, mi hanno colpita fin dal primo utilizzo. L’effetto è naturale, ma abbastanza definito. Anzi, il giusto se si vogliono usare le FillBrow come unico prodotto. Spesso infatti le penne per sopracciglia hanno tratti troppo intensi per chi come me ha pochi peli e poco spessi. Quindi il risultato è innaturale. Ne avevo parlato in questo articolo 

Le FillBrow invece sono scriventi, ma non troppo intense, quindi anch’io riesco a usarle da sole. E questo per me è un plus notevole. Volendo si può intensificare il tratto ripassando sulla stessa zona, ma in questo modo si rischia di perdere l’effetto simil microblading. Modo d'uso FillBrow PuroBIO

La scrivenza è buona, sia sulla pelle, sia dove ci sono i peli. Anche se dove ci sono i peli ovviamente l’effetto è migliore per la tridimensionalità data dalla loro presenza.  

Le FillBrow PuroBIO sono facili da usare, è vero. Per riempire nessun problema, per disegnare serve manualità e bisogna capire come maneggiare al meglio la punta. Soprattutto se si deve allungare la parte iniziale, come devo fare io. Vanno dosate inclinazioni e intensità in modo da avere un tratto sottile e dritto.  

La punta in setole è precisa e sottile. Mantiene la forma nel corso del tempo e degli utilizzi, ma con una pressione sbagliata, si allarga o devia il tratto Penne sopracciglia PuroBIO - FillBrow 01 e 03

Abbiamo parlato della durata nel tempo delle FillBrow, ma com’è la tenuta nel corso della giornata?  

Durano fino a 12 ore?  

Direi proprio di sì! Io disegno le sopracciglia al mattino prima di uscire e mi durano fino quando le strucco la sera. 

Hanno superato anche la prova Spa con idromassaggio e successivo massaggio. Di solito quando devo appoggiare la fronte nel foro per il massaggio lascio sul telo anche parte delle mie sopracciglia. Stavolta invece hanno resistito. 

Qui la prova e l’effetto dopo circa 9 ore il giorno successivo nel viaggio di ritornoEffetto FillBrow post Spa e dopo circa 9 ore

Solo una volta finora ho notato il tratto leggermente separato. Solo in un punto, ovviamente nella parte dove mi mancano i peli. Ed è stato lo scorso weekend, dopo una giornata in Fera a Bologna. Erano le 20:30 e mi ero truccata alle 6:30. Nulla di super evidente, ma una conferma che dopo le 12 ore in condizioni intense iniziano a sbiadire. 

In generale trovo la tenuta ottima. Anche a un tocco accidentale. Certo il disegno si rovina se si insiste, soprattutto dove non ci sono peli. Ma in condizioni normali le FillBrow resistono davvero bene. Il mio consiglio comunque è sempre di non toccarle.

Invece non le definirei waterproof. A contatto con l’acqua il prodotto si scioglie. Per la mia sudorazione, che non è copiosa e per le mie abitudini non credo sarà un problema neanche in estate. Ma caldo estivo, sudore o molta umidità potrebbero minare la loro durata. L’unica prova che mi manca è proprio quella estiva, ma dovremo aspettare qualche mese. Per il resto mi sento di confermare questa come mia recensione.  Box novità PuroBIO Cosmetics - FillBrow, Primer Viso e Occhi

Ultima cosa lo struccaggio è immediato con qualsiasi struccante. 

Per il voto finale aspetto di capire la durata nel tempo della penna in sé, ma considerando che si tratta di un prodotto biologico, come resa è un 9/10.  

Finora è la prima penna per sopracciglia che riesco a usare da sola, con il risultato che desidero.  

Penso di aver detto tutto, ma basta un commento qui sotto con una domanda o una richiesta e arriverà la mia risposta. 

Delle altre novità, contenute nella splendida box di cui PuroBIO mi ha omaggiata, parleremo invece a inizio 2024. Mi prendo il tempo per provarle come si deve. Qualche spoiler durante i test arriverà nelle IG Stories, perciò vi aspetto anche lì.   

Se volete restare in argomento sopracciglia e PuroBIO, vi invito a leggere qualche altro articolo: 

Al prossimo post, intanto vi aspetto su Instagram (@mycurlycolours), su Pinterest e vi invito a iscrivervi qui per ricevere newsletter mensile e contenuti speciali.

Un bacio grande 

Lara

Lascia un commento