Un mascara Volume Extra super nero e un Trattamento Ciglia/Sopracciglia per migliorarne volume e diametro sono le novità occhi autunno inverno PuroBIO Cosmetics in vendita da ieri

Un pacco dinamite da disinnescare con guanti e attenzione, qualche giorno fa ha portato in anteprima a casa mia i due nuovi mascara PuroBIO Cosmetics. Ma non è finita qui, perché c’era un altro pacco a forma di cassaforte, che non ho potuto aprire subito. Solo ieri 21 settembre infatti PuroBIO ha svelato la super novità, cinque nuovi rossetti ricaricabili Creamy-Matte, di cui parleremo tra pochi giorni e che intanto testerò con voi nelle mie Instagram Stories. Prima infatti ci tengo a dedicare il giusto spazio al Mascara Black Too Black e al Get Better, il Trattamento Ciglia Primer PuroBIO.Pr box novità A/I 2021 PuroBIO Pr box novità A/I 2021 PuroBIO

Serviva un nuovo mascara PuroBIO?

Forse no visto il recente lancio del Double Dream Supreme a marzo scorso. La risposta cambia dopo aver provato il Black Too Black! Io ho immortalato la prima prova nelle Stories di Instagram e poche volte sono stata così soddisfatta fin da subito di un mascara. Lo scovolino ha una forma leggermente a clessidra e la texture del prodotto è cremosa il giusto. Non si ha l’ impressione che si debba asciugare per una resa migliore, né lascia il dubbio che possa seccarsi troppo presto.

Anche se una volta tolto dal tubetto lo scovolino soprattutto sulla base risulta piuttosto carico, non deposita un’ eccessiva quantità di prodotto sulle ciglia. Anzi, le pettina bene, le separa e un po’ le allunga, oltre a volumizzarle fin dalla prima passata, caratteristica principale. Inoltre la formula leggera ma elastica mantiene e aiuta la curvatura naturale delle ciglia.Mascara Black Too Black PuroBIO Cosmetics

Ultimamente truccandomi meno quando applicavo il mascara avevo sempre qualche peletto che restava più dritto e in generale mi sembrava che le mie ciglia avessero perso la naturale curvatura, di cui non mi sono mai lamentata. Tanto che avevo valutato l’ acquisto di un piegaciglia. Nel frattempo comunque non era certo un cruccio e prendevo le mie ciglia per quello che erano.

Con il nuovo Mascara Black Too Black invece ho subito notato che l’ effetto era più simile a quello dei mascara che usavo un tempo. Solo un ricambio di ciglia o davvero su di me questa novità fa la differenza? Lo scoprirò nelle prossime settimane alternandolo agli altri in uso. E vi aggiornerò nelle Stories di Instagram, quindi se vi interessa vi aspetto sul mio profilo.

Ma che cos’è il Mascara Black Too Black PuroBIO?

È un mascara volumizzante a lunga tenuta dalla formula extra nera. Oltre al volume promette ciglia lunghe e sollevate. Contiene un mix di Cere Naturali, Idrolato di Fiordaliso Bio e Olio di Jojoba. La formulazione è Vegan, per quanto riguarda eventuali allergie al Nichel è Nickel Tested, ma sul packaging secondario si legge *Il prodotto contiene tracce di Nichel. Potrebbe generare fenomeni di sensibilizzazione in soggetti già predisposti.

Il PAO è di 6 mesi, il prezzo di vendita è di € 16,90 euro per 9,9 ml ed è reperibile nei punti vendita fisici PuroBIO oppure online.

Specifiche e INCI mascara Black Too BlackLo scovolino a forma di clessidra con fibre multidimensionali dovrebbe diffondere al meglio il prodotto su tutte le ciglia anche le più corte. Come ho appena detto, lo fa. Forse la dimensione e il fatto che in punta non sia particolarmente sottile, per la mia conformazione di occhio mi porta a cambiare leggermente modalità di applicazione rispetto alla solita per raggiungere al meglio  le ciglia nell’ angolo interno.

Restando in argomento scovolino, è in setole, morbide aggiungerei. Per questo tra i mascara già in gamma si avvicina più al Double Dream Supreme che al Double Dream classico. E di questo sono molto felice, perché rende l’ applicazione nettamente più piacevole. Sempre rispetto al Supreme trovo questa forma più semplice e immediata da usare.Scovolino mascara Black Too Black PuroBIO Dettaglio scovolino scaricato mascara Black Too Black PuroBIO

Il prima e dopo del mascara Black Too Black su di me e le mie prime impressioni

Come già  accennavo questo mascara mi è piaciuto fin da subito, ma sto facendo diverse prove per capire come avere l’ effetto migliore o meglio, quello che piace più a me. E per tutti sarà così. Quello che mi piace infatti è che con una sola passata dà un effetto bello pulito di ciglia ben separate, ma volumizzate. Si può lavorare e con la seconda passata l’ effetto diventa ancora più intenso. Forse, come qualcuno mi ha fatto notare, leggermente più grumoso. Ma molto meno rispetto ad altri mascara.

Ecco ad esempio la mia seconda prova, il prima e dopo con due passate del mascara Black Too BlackCon e senza mascara Black Too Black - 2 passate

Mi piace che sia davvero nero e che riesca ad intensificare bene l’ attaccatura delle ciglia. La durata finora mi sembra buona, nel corso della giornata non perde né intensità né sostegno e non si sgretola. Per evitare comunque che questo capiti vi consiglio di lavorare bene il prodotto finchè è morbido ed evitare di ripassare una volta completamente asciutto. Il primo giorno io l’ ho fatto e quello è stato l’ unico occhio che ha perso qualche pezzettino durante la giornata. Altra caratteristica che mi piace, il fatto che se ci si sporca la palpebra, basta lasciare asciugare qualche istante il prodotto e si rimuove in un attimo con un bastoncino cotonato. Ovvio? Non sempre, visto che alcuni mascara lasciano comunque macchie o aloni.

Finora non ho potuto fare grandi test di durata, ma lo metterò presto alla prova in maniera più intensiva, visto che  i primi di ottobre mi aspettano impegnative giornate milanesi e tante ore di mascherina.Mascara Black Too Black PuroBIO Cosmetics

Lo struccaggio è facile, il prodotto si scioglie bene già tra le dita con solo acqua tiepida. Passaggio che io amo sempre fare per evitare di stressare le ciglia. Poi il resto si toglie con un semplice struccante. Non è waterproof quindi non necessita di un bifasico. Anche con questa novità però purtroppo in fase di struccaggio avverto bruciore, ma per fortuna è solo limitato a quel momento. Non ho conseguenze il giorno successivo, come a volte mi capita con il mio occhio sensibile quando uso alcuni struccanti.

Per il momento comunque il nuovo Mascara Black Too Black mi piace molto e potrebbe diventare il mio preferito tra quelli attualmente in gamma PuroBIO. L’ effetto è quello che io cerco in un mascara e lo ottengo velocemente. Caratteristica che mi fa preferire un mascara rispetto ad un altro. In più, abbinato al primer la resa è ancora migliore.Mascara Black Too Black e Get Better Trattamento Ciglia Primer PuroBIO

Parliamo quindi del Get Better Trattamento Ciglia – Primer

Inizierei con il dire che non è solo un Trattamento Ciglia, ma anche sopracciglia! E lo sottolineo, perché per me è molto importante. Se non sapete il motivo vi basta un click qui.

Quando ho aperto il pacco infatti sono stata davvero molto felice di questa novità, completamente inaspettata. Il Get Better è un vero e proprio trattamento, per questo viene consigliato di applicarlo due volte al giorno per 28 giorni. Ammetto che la foto del prima e dopo sul pack mi sembra molto ottimista, ma solo provandolo potrò dirvi di più. Il duplice uso lo rende un rinforzante per ciglia, in grado di migliorare anche performance e durata del mascara, oppure un volumizzante e rinforzante per sopracciglia. Da usare da solo o per fissare le sopracciglia.Get Better Trattamento Ciglia/Sopracciglia Primer PuroBIO

Non promette effetti sulla ricrescita, ma se agisse sui miei nuovi peletti  ancora quasi invisibili, sarebbe già moltissimo. La mia intenzione per ora è di iniziare il trattamento di 28 giorni sulle sopracciglia una volta rientrata da Milano, in modo da poter essere costante nell’ applicazione ogni giorno.

Ma la curiosità di capire se e come può modificare la resa del mascara Black Too Black  mi ha portata a provarlo subito come primer. Sono rimasta davvero colpita, perché facilita notevolmente la stesura del mascara sulle ciglia, le separa e le allunga di più, dona ulteriore struttura e quindi migliora anche il volume.

A seguire il primo test su di me a confronto con l’ occhio che avete già visto in foto poco fa.

Occhio sx (in foto) solo una passata di mascara Black Too Black + Get Better Primer, occhio dx due passate di solo mascara.Black Too Black PuroBio con Primer Get Better vs due passate senza

Texture, INCI e specifiche del nuovo Get Better

Per il Get Better sono l’ Idrolato di Arancia Amara, l’ Aloe Vera, i Peptidi e l’ Acido Ialuronico gli ingredienti che dovrebbero fare la magia. Anche in questo caso la formulazione è Vegan, certificata organica e Cruelty Free come il Black Too Black. Per quanto riguarda il Nickel Tested il valore di Nichel contenuto è inferiore a 1ppm. Il PAO comunque è di 6 mesi e un prezzo di vendita di € 16,90 euro. Una nota sul  packaging, che come si legge sul sito “è realizzato con l’80% di contenuto di plastica riciclata con un risparmio di co2 equivalente alla piantumazione di 50 alberi, sul totale dei pezzi ordinati”.

Attenzione verso il tema della sostenibilità che abbiamo già trovato con il restyling delle BB Cream e dei Fondotinta Sublime e che ritroveremo ancora di più nei nuovi rossetti Creamy- Matte con possibilità di refill.Specifiche e INCI Get Better PuroBIO

Lo scovolino del Get Better PuroBIO è ricurvo, a semiluna come lo definisce il brand e doppio. Da un alto, dalla parte della curvatura ha le setole più lunghe e dall’ altro invece più corte, sempre divise in più file. La texture si nota già estraendo lo scovolino dal tubetto. È un gel leggero trasparente, che si asciuga, viene assorbito e non lascia aloni oleosi. Scovolino Get Better PuroBIO

Le mie prime impressioni sul nuovo Get Better e l’ effetto su di me

Ieri durante la presentazione delle novità, PuroBIO ha consigliato di lasciare asciugare un minuto circa il Get Better e poi procedere con il mascara. Io dopo il primo test pensavo il contrario. Perciò oggi ho fatto una prova applicando da un lato (occhio sx in foto)  il Get Better velocemente e poi subito mascara. Dall’ altro invece (occhio destro in foto) ho aspettato che il Get Better si asciugasse.

Ecco il risultato con una sola passata di mascara Black Too Black.Black Too Black con primer Get Better e diversa applicazione

Black Too Black con primer Get Better e diversa applicazioneLa differenza credo che si veda, facendolo asciugare si ha decisamente più sostegno. E di conseguenza più volume, ciglia più lunghe, ben aperte e separate. Di contro però ho avuto conferma delle mie prime impressioni. Così si riesce a lavorare meno a lungo il mascara, quindi se vi piace un effetto pulito e ben definito vi consiglio di limitarvi ad una passata. Magari più abbondante, ma una. Se invece amate le ciglia piene anche se meno definite, con due passate le avrete senza dubbio.

Questo ad esempio è il risultato del mio primo test senza Get Better, ma con due passate.Con e senza mascara Black Too Black - due passate

Nonostante queste prove come Primer, nelle prossime settimane userò il Get Better sulle sopracciglia, ma non escludo di dedicare presto anche un trattamento completo alle ciglia. Magari con un nuovo tubetto, anche perché non so quanto durerà il contenuto di 10 ml. Da tempo parlo di prodotti per sopracciglia e ritengo che usati con costanza possano aiutare. Non ci si può aspettare il miracolo, se così fosse non ne avrei più bisogno da tempo, ma non si devono neanche bistrattare.Get Better PuroBIO

Io metterò sempre impegno nei test del Get Better, buona parte di speranza e poi ne parleremo. Per aggiornamenti durante il percorso vi aspetto sempre nelle Stories di Instagram.

Per il momento spero che questa mia presentazione con prime impressioni vi sia utile e vi possa servire nel caso stiate valutando l’ acquisto di uno dei due o di entrambi. Se avete domande o dubbi basta un commento all’articolo e sarà un piacere rispondervi.

Come sempre ringrazio PuroBIO per avermi permesso di provare queste in anteprima Black Too Black e Get Better, ma anche i nuovi rossetti Creamy Matte, che non vedo l’ ora di presentavi. Oggi primo giorno di test e prima applicazione con voi sempre nelle Stories. Fatemeli provare tutti e poi ne parliamo. Magari già sabato qui sul blog.

Se volete restare in argomento PuroBIO, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento