Categoria

ABC

Categoria

ABC Capelli #2 – I miei errori

Nonostante i cambiamenti nella mia routine, i prodotti provati e le cose che ho capito, ci sono alcuni errori che continuo a commettere e ve li voglio raccontare nel secondo appuntamento del mio ABC Capelli. Sì, perchè pensando a come strutturare questo nuovo filone dedicato all’ hair care, prima di condividere con voi alcuni miei suggerimenti, voglio condividere quello che ancora sbaglio. Lo faccio per farvi capire che anch’io ho ancora un bel pò di strada da fare, ma anche che nonostante alcuni errori, se la linea generale è buona, è più facile rimediare! Ciò non toglie comunque che devo lavorarci e in alcuni casi non credo cambierò. Ecco le cinque cose che so dovrei evitare, ma invece continuo a fare: 1. NON IDRATARE/NUTRIRE I CAPELLI TRA UN LAVAGGIO E L’ ALTRO Ebbene sì. Non ravvivando lo styling i giorni successivi al lavaggio, evito di applicare prodotti tra un lavaggio…

ABC Capelli #1 My hair journey

Pochi giorni fa ho concluso il mio ABC Skin Care, che spero vi abbia dato qualche spunto interessante, quindi oggi posso iniziare quello dedicato ai Capelli. Sempre cinque appuntamenti, in cui cercherò di unire informazioni generali, alcune mie scoperte fatte nel tempo e ovviamente qualche specifica relativa ai ricci. Come per la skin care, inevitabilmente quello che vi dirò sarà condizionato dalla mia esperienza personale, ma credo e spero possa essere adattato alle abitudini di molti di voi. Il mio percorso con i capelli ha viaggiato di pari passo con la mia avventura online e potete seguirne le fasi guardando i video della playlist dedicata ai capelli sul mio canale YouTube. Proverò a fare un veloce riassunto per darvi un’ idea.  Ho portato i capelli cortissimi fino a una decina di anni fa. Poi ho iniziato a farli crescere, superando con non poca difficoltà l’ ingestibile mezza lunghezza. Mi sono…

ABC Skin Care #5: Extra

Quinto ed ultimo appuntamento dedicato all’ ABC Skin Care. Ho cercato di trattare brevemente quelli che ritengo siano i punti più importanti per crearsi una propria skin care routine. Efficace, personalizzata e che ci faccia sentire belle anche stuccate! Ho cercato di darvi degli spunti, perchè i risultati si ottengono con un percorso, che può essere lungo, ma ripensando al mio, se avessi avuto delle indicazioni più precise, avrei capito prima molte cose. Nel mio piccolo cerco di aiutare voi! Da appassionata di skin care capisco che spesso la voglia di provare nuovi prodotti o l’ ultima uscita, possa essere forte, ma non mi stancherò mai di dirlo che anche con una skin care piuttosto basic, ma costante, i test possono essere moltissimi. E se inseriti in una routine ben consolidata daranno più benefici di prove fatte solo seguendo le mode del momento. Ho deciso quindi di concludere questo appuntamento parlando brevemente…

ABC Skin Care #4 Skin Care Routine

Abbiamo visto come capire la propria pelle, come scegliere le formulazioni dei cosmetici e come detergere il viso per prepararlo ad accogliere al meglio i prodotti applicati. Dopo queste premesse per me necessarie, arriviamo al punto che interessa di più : come creare la propria skin care routine. Inizierei dicendo con pazienza, gradualmente e con molte prove. Consigliare infatti una selezione di prodotti come primo approccio è solo un’ indicazione. Solo provare e capire a cosa la nostra pelle reagisce meglio o peggio, può permetterci di creare davvero la routine più adatta a noi e di cambiarla periodicamente. Di certo non serve cambiare tutti i prodotti che usiamo ogni tot di tempo. Anzi io sono una gran sostenitrice dell’ utilizzo continuativo dei prodotti nelle settimane e nei mesi, fino a terminarli se la pelle non richiede altro. Provare un prodotto qualche giorno e poi passare ad altro o ancor peggio alternarne tanti ogni giorno…

ABC Skin Care #2: INCI

Capito il nostro tipo di pelle arriva il momento di scegliere i prodotti adatti. Non sempre è così facile! Prima di parlare delle referenze che consiglio per costruirsi una beauty routine, credo quindi sia importante parlare degli ingredienti dei cosmetici. INCI, la parola che si usa spesso e a chi si approccia al mondo del beauty suona come una strana sigla, sta per International Nomenclature of Cosmetic Ingredients . Corrisponde all’ elenco delle sostanze contenute in ciascun prodotto, quello riportato in etichetta. L’ ordine ne rispecchia la quantità in modalità decrescente. Il primo, spesso l’ acqua, è quello in concentrazione maggiore, i quattro o cinque a seguire sono i principali. Gli altri via via in percentuali minori, fino agli ultimi quasi inesistenti. Guardare soprattutto i primi posti, permette di farsi un’ idea di quello che si sta per utilizzare o per acquistare. Gli ingredienti però possono essere attivi, volti alla reale performance, ma anche indispensabili per la…

Multimasking con Biofficina Toscana

Le maschere viso sono i trattamenti che uniscono tutti e possono avvicinare alla giusta skin care anche i più frettolosi, quindi l’ idea Multimasking di Biofficia Toscana è ottima e mi fa piacere parlarne ancora. Ho già presentato infatti queste novità del mio brand del cuore dopo Sana, inserendole in un post con le più interessanti presentate in Fiera. Biofficina Toscana propone tre Maschere Idratanti in Tessuto in cellulosa biodegradabile monouso, con la possibilità di utilizzare il prodotto rimasto nella confezione per un altro trattamento e il loro corrispettivo in tre Maschere Detox in Argilla. Qui entra in gioco il concetto di Multimasking, perchè grazie alla pratica confezione richiudibile si può applicare la tipologia più adatta alla nostra pelle solo sulla zona che la richiede. Ad esempio. Detox Lenitiva su zone arrossate o provate dal freddo, Detox Illuminante su quelle spente e Detox Purificante su quelle che presentano lucidità o imperfezioni. Vi…

ABC Skin Care #1 : Che tipo di pelle ho?!?

Tutto parte dalla pelle, anche la sua cura. Se sbagliamo ad interpretarla dedicandole prodotti non adatti, rischieremo non solo di non avere gli effetti desiderati, ma anche di peggiorarla rispetto alle sue condizioni di partenza. Come può essere la nostra pelle? Secca, normale, mista, grassa. Anche sensibile, delicata e matura, ma questa è una caratteristica che va oltre la prima distinzione, perché può riguardare più tipologie di pelle. Come capiamo qual è il nostro tipo di pelle? Non mi stancherò mai di dirlo. Osservandola e ascoltandola. La pelle non è sempre uguale, cambia in base a come stiamo, a come mangiamo, a come viviamo e a come la trattiamo. È importante essere sempre vigili e seguirne ogni cambiamento. Per iniziare vi consiglio semplicemente di lavare il vostro viso al mattino, non applicare alcun tipo di cosmetico e attendere un po’. Se la sentirete la pelle tirare sarà secca, se dopo qualche ora la noterete piuttosto lucida…

Nuovo appuntamento con…l’ ABC

Nuovo anno, nuove idee. In realtà è da un pò che ci pensavo riflettendo sulle domande che spesso mi fate, soprattutto nei DM di Instagram. Più che richieste di spiegazioni sui prodotti di cui vi parlo mi chiedete come scegliere, come capire, come orientarvi tra skin care e make up. Ho toccato questo agromento anche in video e ho avuto la conferma che questo tipo di informazioni, per me spesso sottointese o che devono essere trattate da chi per lavoro se ne occupa, vi interessano. Per questo ho pensato di proporvi dei contenuti ABC qui sul blog in cui affrontare proprio le basi dell’ approccio con il make up, la skin care o la cura dei capelli. Lo farò ovviamente a modo mio, condividendo con voi quella che è stata al mia esperienza e quello che ho imparato sperimentando soprattutto negli ultimi quattro anni, da quando è iniziata la mia…