Negli ultimi mesi ho avuto la fortuna di potermi avvicinare al mondo dei prodotti specifici per capelli afro. I più recenti, che sono entrati nel mio bagno sono quelli di Afro Ricci, due referenze della linea Ciao Bellissima, una in full size, la Choco-Wash e l’altra, la Crema Chantilly in travel size.

E’ stata per me una splendida sorpresa essere contattata da Alice, la fondatrice del brand, che mi chiedeva se potessi aver piacere a testare alcuni suoi prodotti. Probabilmente se state leggendo questo post siete ben informate su Afro Ricci e sapete già tutto, ma se così non fosse vi lascio una breve sintesi.

Afro Ricci è un mondo. Sì, direi che questa è la definizione migliore. Nasce dall’ esigenza di Alice, mamma russa e papà nigeriano,  cresciuta tra Africa e Italia, di reperire, dopo anni di stirature chimiche e il passaggio ai capelli naturali,  i prodotti per i suoi afro, conosciuti grazie ad amici americani e  impossibili da trovare in Italia. Vedendo i risultati sui suoi ricci, altri amici stavolta in Italia, le chiedono di farli arrivare anche per loro e per i loro figli.  Parte quindi come piccola e prima importazione in Italia di prodotti per i capelli afro, ma si allarga presto, fino a portare alla creazione di una vera e propria linea. Oltre alle referenze che ho ricevuto io infatti, ce ne sono molte altre, ad esempio la Crema Shampoo al Cioccolato Bianco, lo Spray Spritz Quotidiano e la Mousse Modellante all’olio di cocco e mandorle. Tutte con buoni ingredienti, volti a rendere il prodotto performante e a migliorare i ricci di chi li utilizza. Afro Ricci però nel tempo è rimasto anche un distributore e nel suo shop on line possiamo trovare brand come Shea Moisture o Eco Styler ed altri brand perfetti per tutte le tipologie di riccio, ma non solo, infatti troviamo anche Akamuti e PuroBio per quanto riguarda il makeup. Alice ha sempre sentito la necessità di aiutare tutti a gestire la propria chioma o quella dei propri figli e per questo, oltre all’ aver ampliato anche la linea con la sezione Kids dedicata ai bambini, organizza da anni workshop. In  questo modo riesce a diffonde al meglio le sue conoscenze e, grazie all’ aiuto di Reina Gomez, parrucchiera specializzata in capelli afro, portare i partecipanti a saper gestire le varie tipologie di capelli, senza sentire il bisogno di ricorrere a stirature chimiche o parrucche.

Ovviamente per me, che per la maggior parte della mia vita sono ricorsa al taglio drastico non sapendo gestire i miei capelli, questo è un progetto da appoggiare e far conoscere, visto che io per prima non ne sapevo molto.

Ma torniamo ai prodotti che proverò nelle prossime settimane, entrambi senza Oli minerali, Siliconi, Parabeni e Petrolati.

– Crema Chantilly è una crema per la definizione dei ricci . Come ingredienti attivi contiene Olio di mandorle dolci, Burro di karitè e Olio di Germe di grano, che unite ad esempio alla glicerina e alla cera d’api, creano una crema morbida e compatta, che va a rivestire il fusto dei ricci. E’ consigliata l’applicazione sui capelli bagnati divisi a sezioni, in modo da coprire ogni ciocca, da asciugare poi preferibilmente all’aria.

Choco-Wash invece è un balsamo-maschera con cacao, miele e olio di mandorle, dalla forte e golosa profumazione di cioccolato, che va ad unire in uno tre step, quello dello shampoo, della maschera e del balsamo. Da applicare su cute e capelli bagnati, lasciare in posa 5 minuti e sciacquare. Promette di detergere, senza aggredire, mantenendo così l’idratazione e la morbidezza dei capelli, che spesso manca ai capelli afro, anche con lavaggi frequenti.

Questo post vuole solo essere una presentazione per mettervi al corrente di questa linea, i cui prezzi vanno dai 20,00 ai 26,00 euro per le full size e del mondo Afro Ricci in generale, più avanti parleremo delle mie impressioni dopo vari utilizzi. Vi invito ad approfondire la mia introduzione sul sito e se avete già provato questi prodotti, aspetto i vostri pareri!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

Lascia un commento