Nelle ultime trasferte milanesi ho affidato la mia skincare soprattutto a Monocare quindi oggi sono pronta a darvi le mie prime impressioni. Non starò a dilungarmi spiegandovi il brand, perché qui sul blog trovate già un post dedicato, vi dirò solo che si tratta di cosmetici monodose con ingredienti naturali e formulazioni certificate Natrue.

Una novità per la cosmesi bio e anche per la cosmesi classica! L’ idea di avere dei prodotti pratici per viaggi/spostamenti, per la palestra/piscina (per chi le frequenta!) o per un uso specifico limitato nel tempo, mi è sembrata da subito geniale. Come sempre però bisogna provare prima di esprimere un parere e così ho fatto. A Sana ho ricevuto la full size della Crema Illuminante Viso Perfetto più i sample di Idratante Viso Giorno, Fluido Rivitalizzante Notte e Trattamento Idratante, che si sono raddoppiati e arricchiti all’ evento milanese durante la Fashion Week. In quell’ occasione infatti ho ricevuto anche quelli di Riequilibrante e Strutturante Viso.

Beh, li ho provati tutti, anche se ovviamente la Crema Illuminante è stata quella che ho usato di più per numero di candies disponibili.

Sample Monocare Sample Monocare Candies MonocareIn generale vi posso dire che trovo le candies davvero pratiche, si adattano perfettamente agli spazi vuoti dei beauty ancor meglio dei classici sample, il fatto che su ciascuna sia impresso il nome del prodotto è molto comodo perché evita di confondersi. L’ apertura è semplice e veloce, ma la plastica della candies potrebbe essere più morbida per permettere di prelevare il prodotto ancora meglio.

Ho notato infatti che con alcune sono riuscita ad usare praticamente tutta la crema, mentre con altre non è stato così. Confrontandomi però con l’ azienda mi è stato ricordato che sui social Monocare vengono spesso postati tutorial ad hoc, quindi tutti a guardare, perchè c’è un consiglio chiave!

Sempre rimanendo sul discorso quantità c’è da ricordare che il contenuto è pensato per trattare viso, collo e décolleté. La Crema Illuminante però essendo leggermente colorata tendo ad applicarla solo sul viso sfumando leggermente verso il collo per evitare macchie sui vestiti. Una candies mi dura quindi per due utilizzi, anche perché ne basta davvero poca. Da un lato è un bene se si sta fuori casa due notti, ma dall’ altro, con un solo utilizzo  e la mia modalità si rischia di sprecare prodotto.Dettaglio candies Crema Illuminante Monocare

Monocare Squeezable Monodose Skincare Per quanto riguarda la performance trovo che la texture di tutte sia molto valida, uniforme, idratante, ma senza creare scia bianca. La mia crema preferita come prime impressioni è sicuramente il Fluido Idratante Notte, idratante sì, ma non eccessivo, perfetto anche di giorno per il mio tipo di pelle, tanto da farmelo preferire anche all’ Idratante Viso Giorno, che mi è piaciuto tantissimo. Mi ha colpita anche la Riequilibrante Viso Giorno, che ho utilizzato la sera per combattere alcune piccole imperfezioni e ha funzionato alla grande senza seccarmi la pelle, così come il Trattamento Idratante, maschera che lascia la pelle compatta e soprattutto tonica.

Devo dire che la mia intuizione è stata confermata, continuo a trovare ottima l’ idea di Monocare! Consiglio solo, come ho già detto loro, di lavorare se possibile sulla plastica rendendola più morbida e di creare anche delle candies più piccole, da affiancare a quelle più grandi dei trattamenti. Potrebbe essere anche un formato utile per future novità, un contorno occhi per esempio!

Mi complimento ancora con Valeria e Roberto e sarò felice di seguire e appoggiare l’evoluzione del loro brand davvero innovativo, perchè so che sono sempre al lavoro!

Se avete già avuto modo di provare i loro prodotti fatemi sapere cosa ne pensate!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento