Dopo aver parlato dei vari tipi di pelle e di come prendersene cura nel primo appuntamento con l’ ABC è logica conseguenza parlare dei Sieri Viso VeraLab de L’Estetista  Cinica. Cristina infatti si batte da tempo per fare in modo che il maggior numero di persone possibile sia consapevole e in grado di strutturare una skin care semplice, ma efficace.

Per questo tutti i sui prodotti sono spiegati al meglio, sempre più nel dettaglio nei social e sul sito. I Sieri nati nell’ ultimo periodo seguono questo concetto e sono stati pensati per soddisfare le esigenze di pelle normale/sensibile, mista/grassa e secca. Abbiamo infatti il Siero Defence, il Siero Perfect e il Siero Hydra. A questi si aggiunge Magic Oil, un olio setificante a cui però dedicherò uno spazio tutto suo.

Sieri Viso VeraLab L'Estetista CinicaIl packaging è comune a tutti, bianco e fucsia immancabili, icone social e concetti principali in rilievo, Inci, spiegazione della texture di ciascuno e tre domande con relative risposte per chiarire tutti i possibili dubbi.

“Cosa c’è nel tuo siero?”  “A cosa serve?”  “A chi è indicato?”

Una chiarezza cristallina, brillante oserei dire, facendo un paragone con la terminologia AIS usata nelle degustazioni dei vini, dove brillante si può utilizzare solo per le bollicine!

Nonostante sia davvero una spiegazione chiara, ci sta che un solo siero possa non bastare, perchè c’è sempre quel “Ma….” e allora o se ne prova uno per capire come lavora per poi valutare il da farsi o ci si butta subito su un paio! Dico questo perchè vedo dalle risposte di Cristina sul suo Instagram, che continua a ricevere domande a riguardo e lo stesso, ovviamente in scala decisamente minore, capita anche a me.

Specifiche Sieri Viso VeraLab L'Estetista CinicaRapportando i prodotti a me, alla mia pelle normale tendente al secco, dic erto quello su cui posso orientarmi sempre senza sbagliare è il Siero Hydra, a maggior ragione in questo periodo. È un siero idratante a base di Acido Ialuronico, che aiuta a mantenere la pelle idratata in profondità, morbida, tonica e luminosa. Quello che cerco io! Leggero, ma idratante è il primo che ho iniziato a testare e mi sta piacendo molto.Siero Hydra VeraLab L'Estetista Cinica

Siero Hydra VeraLAb L'Estetista CinicaIl Siero Perfect purificante perfezionatore cutaneo con Acido Salicilico e Acqua di Cocco, può essere un trattamento localizzato per quando noto qualche imperfezione, per minimizzare i pori (come feci in passato con la Luce Liquida) o in casi di pelle più spenta e affaticata. Tendenzialmente è un siero più consigliato per le pelli miste o grasse.

Stessa cosa vale per il Siero Defence, che migliorando il microcircolo ed essendo adatto alle pelli delicate può essere un’ ottima soluzione per me quando noto la pelle meno fresca e ossigenata. In generale però il mio viso ha sempre bisogno di idratazione, soprattutto d’ inverno, quindi se Perfect e Defence possono essere due extra da usare all’ occorrenza, sarà sempre il Siero Hydra il mio must. Non a caso, come ho già detto spesso, la mia pelle risponde benissimo all’ Acido Ialuronico e lui ne contiene in abbondanza essendo al secondo posto dell’ Inci. Per di più è potenziato nell’ efficacia dai Polisaccaridi dei Semi di Tamarindo, terzi nella formulazione.

Inci Sieri Viso VeraLab L'Estetista Cinica Spero di essere riuscita a togliervi qualche piccolo dubbio, ma soprattutto spero di spingervi ad osservare la vostra pelle per poter capire cosa scegliere di acquistare al di là di tante domande, che capirete, lasciano il tempo che trovano.

Seguiranno contenuti più specifici per ciascuno, ma ci tenevo a questa presentazione e sono felice di farla il giorno in cui Cristina è impegnata nel sopralluogo in Rinascente a Roma per il suo corner in arrivo! Ovviamente se non l’ avete già fatto segnate in agenda il lancio a Milano il 16 e il 17 febbraio, io non mancherò e voi?!?

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento