Non sono mai stata particolarmente legata alle stagioni per quanto riguarda la scelta dei colori del mio look, abbigliamento o make up che sia. Seguo il mio stato d’animo e in base a quello gioco con i colori, senza guardare al mese indicato dal calendario. Proprio per questo oggi voglio tornare a qualche mese fa, alla collezione Beleza di PuroBio Cosmetics e lo faccio per parlarvi della selezione di prodotti, che ho avuto modo di provare grazie all’ azienda e che penso meritino attenzione, visto che sono ancora reperibili.

Non  mi soffermerò sul pennello 11, visto che qui sul blog potete trovare un post molto recente dedicato a lui e agli altri pennelli PuroBio, che sto usando quotidianamente. Passerei direttamente ai prodotti  alla cui applicazione si può prestare, i Blush, lanciati dal brand proprio  con Beleza,  occasione che ha segnato anche la scelta tra packaging mono e refill magnetico.

Ne possiedo due, lo 02 un Rosa Matte, nel formato classico e lo 04, Pescato tendente al marrone, in refill, che ho inserito in una delle nuove palette della linea Resplendent dedicata alla base viso.

Uso entrambi da mesi ormai e mi piacciono moltissimo, pur essendo Vegan e naturali al 100% non sono troppo polverosi, hanno un buon rilascio di colore e un’ ottima durata. Mi piacciono molto entrambi, ma ammetto di usare soprattutto lo 04, più pescato quindi adatto a quasi tutti i miei look.Blush PuroBio 02

packaging blush PuroBioblush PuroBio 04 refillAltra novità per quella collezione, la matita Phantom, Fantasma, incolore, perfetta per delineare il contorno esterno delle labbra evitando che il rossetto sbordi. Una valida alternativa rispetto alle molte note, che spesso contengono  paraffine e ingredienti simili per ricreare l’ effetto barriera. Uno step a cui difficilmente rinuncio se applico un rossetto. Rispetto ad esempio a quella di Sephora, che uso da anni, consiglio di evitare di ripassare nello stesso punto, perché rischiano di crearsi piccoli residui, che si staccano e si vedono. Inoltre seppur incolore è anche indicata per illuminare in modo naturale ad esempio l’ arco di cupido e in effetti ripassandola nella stessa zona non è più impercettibile. A parte questo aspetto, che la rende comunque anche versatile, si può evitare prestando un po’ di attenzione, mi piace e la uso spesso. PuroBio la consiglia anche come base per creare un eyeliner con delle polveri o per definire il make up occhi. Contiene Olio di Cocco, Silica e Cere Vegetali per un prezzo piccolo piccolo, di soli 5,90 euro.matita trasparente Phantom PuroBio

Dei  prodotti che avete visto nella prima foto, l’ unico che non riesco ad utilizzare è il Lipstick 09, Rosa Scuro. Non perché abbia qualcosa che non va, l’ ho detto più volte anche nel mio canale YouTube, mi trovo benissimo con i rossetti PuroBio, confortevoli e duraturi, ma questo ha un tono di colore che mi sta davvero malissimo…A volte capita anche questo ed è giusto dirlo senza problemi!lipstick 09 PuroBio

swatch PuroBio lipstick 09, blush 02 e 04Trovo che la collezione Beleza della scorsa primavera estate all’insegna del colore, ispirata alle passerelle e dedicata alla natura, sia stata davvero vincente, con alcune uscite particolari ed interessanti, che spero verranno ampliate nel tempo, come ad esempio la gamma di colori per quanto riguarda i blush.

E voi, avete provato qualcuno di questi prodotti? Cosa ne pensate?

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

 

Lascia un commento