Come vi avevo già accennato nel post di venerdì scorso, oggi voglio parlarvi di altre aziende, che faranno parte del settore Beauty&Spa nel prossimo Cosmoprof 2018, che, per motivi diversi, visitando i loro siti mi sono sembrate molto interessanti. Centri estetici e medicina estetica, non sono ambiti di cui ho conoscenza, ma quest’ anno desidero ampliare i miei orizzonti, per dare qualche indicazione anche a chi non ha i miei interessi e ovviamente per conoscere alcune aziende che si discostano dalla mia comfort zone, che potrebbero regalarmi delle belle sorprese, come abbiamo già visto con Mei.  Alcune già le ho individuate, ma ne parleremo dopo che le avrò approfondite in Fiera, perché voglio valutarle bene prima di persona, altre quattro ve le presento oggi!

Inizierei con l’ unica già citata lo scorso anno tra quelle che mi incuriosivano, ma che poi non sono riuscita ad approfondire. Un’ azienda,che seguo ormai da tempo su Instagram: Bioline Jatò. Realtà familiare trentina, infatti il nome è dato dall’ acronimo dei due figli, Jacopo e Tommaso, unisce la tradizione del territorio, la natura e la cultura del benessere. Nata da una scuola di formazione per la figura dell’ estetista, SEA, si è ampliata nel tempo fino a diventare una realtà internazionale importantissima, tanto da essere presente in moltissimi centri estetici di diversi Paesi del mondo. Bioline Jatò propone corsi di formazione anche per agenti e commerciali, mentre per i professionisti dell’ estetica oltre alla scuola già citata, ha fondato anche un’ Accademia di Specializzazione, la Superior Expert Beauty Academy, certificata a livello internazionale, quindi un vero riferimento per chi vuole specializzarsi in modo serio.Bioline Jatò

La proposta cosmetica è ampia e adatta a moltissime esigenze. Come penso si capisca dalla mia breve introduzione, avremo sì una base naturale e principi attivi performanti, ma ci sarà anche molta ricerca e attenzione verso il mondo dell’ estetica, quindi le formulazioni saranno un mix tra i due mondi. Dal sito purtroppo non sono visibili gli Inci, ma sarà mia premura capirne di più allo stand e riparlarne con voi. Una realtà da considerare se siete estetiste o gestite un centro estetico, che mi piace segnalare, perché mi fa piacere raccontare che Trento, la città che mi ha vista crescere e che ormai ho lasciato da anni pensando avesse poco da offrire, ha invece una vera eccellenza in campo beauty!

linea Aqua+ Bioline JatòRestiamo in Italia con Interbeauty. Dal 1988 nel mondo dell’ estetica, si occupa a 360° di mantenere la pelle sana, vitale, ritardandone l’ invecchiamento. Tratta sia la parte cosmetica, con cosmeceutici viso e corpo, sia quella delle tecnologie per i trattamenti specifici, con ossigeno, anticellulite, ma anche epilazione e solarium, il tutto arricchito da corsi e percorsi formativi. La linea cosmetica è prevalentemente la Janssen Cosmetics con moltissime linee dedicate alla pelle secca, matura,mista, maschile, grassa e referenze più specifiche dedicate ai centri estetici. C’è anche però la Inspira : Absolueuna linea esclusiva per le pelli esaurite, stressate dall’ inquinamento, dagli agenti esterni e dalle cattive abitudini della vita quotidiana, che combina attivi derivati da zone a basso inquinamento delle Alpi con sostanze funzionali Hi Tech. Nella sezione dedicata del sito, a differenza dei prodotti Janssen Cosmetics (acquistabili anche dal e shop ) è possibile visionare tutti gli Inci e le schede tecniche dei vari prodotti.

Non è finita qui. Interbeauty propone anche una linea Biocosmetics, la Natural Care certificata Natrue  dove l’attenzione è rivolta agli ingredienti naturali, che, neanche a dirlo mi incuriosisce molto. Direi che in generale si tratta di un’ azienda davvero completa, in cui secondo me ognuno può trovare qualcosa di adatto alla propria dimensione!Linea Natural care Jannsen Cosmetics Interbeauty

Andiamo adesso negli Stati Uniti con Circadia by Dr. Pugliese, un brand che prende il nome dall’ espressione latina “Circa dies” e mette al centro il ritmo circadiano e i suoi effetti sulla pelle. Un ciclo di 24 ore, infatti, tra giorno e notte, porta cambiamenti, che influiscono sul comportamento e sull’ umore. La Cronobiologia studia gli effetti del tempo sul corpo e vede l’ origine di tutto questo nello studio delle piante e dei loro comportamenti in risposta a sole e buio. Circadia prende spunto da questi studi per capire l’ orologio biologico della pelle, che ne regola il rinnovo, la sua capacità di proteggersi dagli agenti esterni, come la perdita d’acqua e di idratazione. Peter T. Pugliese si è dedicato a questi studi per 40 anni, scrivendo anche molti desti dedicati alla pelle, per questo in Circadia si uniscono scienza, medicina e natura, che danno origine a prodotti molto utilizzati negli Stati Uniti, ma anche Canada, Messico e Nuova Zelanda. La proposta riguarda tutte le esigenze della pelle dalla detersione, all’ idratazione, alle problematiche come acne e rosacea, fino alla protezione solare e al corpo.

Le referenze sono in doppio formato, sia per uso professionale, sia per uso domiciliare e gli Inci sono presenti sul sito con molta trasparenza. I principi attivi utilizzati sono diversi a seconda dello scopo per cui sono impiegati, ma vi è un gran utilizzo di proteine e vitamine. Alcuni prodotti non presentano siliconi, altri sì, ma nonostante questo sinceramente trovo che il concept attorno a cui ruota l’ intera linea cosmetica meriti attenzione!Prodotti Circadia by Dr. Pugliese

Per l’ultima azienda torniamo in Italia con un brand che si presenta con un sito a mio gusto meraviglioso, Deeva 101. Quello che mi ha subito colpita visitando il loro spazio online è stata la loro volontà di passare un messaggio di bellezza da riscoprire, un concetto, che sapete sposo appieno con il mio #diventaciòchesei.

La linea viso, che si distingue in Liftante ed Idratante viene presentata infatti con un “Riporta alla luce la tua bellezza”, mentre quella corpo, linea Professionale e Domiciliare, con un “Riscopri il tuo corpo. Accarezza una nuova bellezza”. Il packaging dei prodotti a mio avviso è fantastico, essenziale, ma curato, particolare, elegante.

I prodotti sono presentati con una scheda tecnica accurata, purtroppo però, anche in questo caso priva di Inci. A tal proposito si nota solo la specifica “ Senza cessori di formaldeide e parabeni”. Polifenoli, Vitamine  e Acidi Ialuronici a diverso peso molecolare fanno comunque sentire la loro presenza, uniti a Oli Vegetali e a complessi specifici per una buona performance. Ho apprezzato anche la sezione Universo Deeva 101 in cui vengono proposti degli approfondimenti su vari argomenti beauty.

Linea viso 101 DeevaDirei che Deeva 101 è la degna conclusione di questa carrellata, che spero vi abbia incuriosito!

Come avrete notato ho lasciato vari link ai siti citati da cui ho anche preso tutte le foto che vedete in questo post, in modo che possiate approfondirli. Ovviamente visiterò di persona gli stand, che vi ho appena presentato e vedremo se ci saranno differenze tra le impressioni avute in questa prima fase e quelle date dall’ approccio diretto.

Spero di non avervi annoiati, venerdì prossimo lasceremo il settore Beauty&Spa per avvicinarci ad altri mondi di Cosmoprof 2018.

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

 

Lascia un commento