A giugno 2017 Mulac lanciò nella sezione Mulachairlab il primo prodotto per capelli, l’ Huile’Berry 10, un olio ristrutturate e di aiuto per lo styling caratterizzato dalla presenza di 10 oli naturali. Mi ha subito colpita fin dalla presentazione, peccato avesse due siliconi, Chyclopentasiloxane e Dimethiconol, a inizio Inci. Ora però la linea si è ampliata grazie a tre nuovi prodotti con formulazioni rivisitate e silicon free. Clean’Berry 10, Creme’Berry 10 e Dry’Berry 10 sono rispettivamente uno Shampoo idratante, una Maschera nutriente e ristrutturante e uno Shampoo Secco. I 10 oli, quelli che mi avevano colpita nel Huile’Berry 10, sono presenti anche in queste novità, che ho subito acquistato. L’ ordine scattato poco dopo la presentazione è stato dettato sia dalla curiosità e dal fatto che siano referenze in linea con le mie esigenze, sia dalla volontà di sostenere un brand che ha ascoltato i feedback e le richieste dei consumatori.

Anch’io avevo espresso la volontà di acquistare una versione più naturale dell’olio nel caso fosse uscita e questo era il modo per confermare concretamente le mie parole.

Ma torniamo ai prodotti. Il packaging è semplice ma curato, caratterizzato cromaticamente da viola, nero e bianco. Il flacone in plastica è pratico anche per l’uso  in doccia e devo dire che per questo trovo superfluo il pack secondario. La profumazione è fiorita e mi ricorda la sensazione di quando si entra in alcune  profumerie.  Non l’avevo mai sentita, perché nonostante i sample ricevuti di Huile’Berry10 con gli ordini fatti da Mulac, non li avevo mai utilizzati proprio per la formulazione. Creme'Berry 10 Mulac Hair packaging Creme'Berry 10 Mulac Hair specifiche packaging

Creme'Berry 10 Mulac Hair packagingI 10 Oli sono di Mirtillo, Argan, Moringa, Acai, Babassu, Buriti, Passiflora, Schiuma di Prato, Riso e Karitè, in grado quindi di coprire tutte le esigenze dei capelli secchi stressati. Con le loro azioni rispettivamente riparatrice, ristrutturate, anti inquinamento, rivitalizzante, lucidante, districante, setificante, idratante, anticrespo e protettiva delle punte aiutano a mantenere i capelli in condizioni ottimali. Tutti gli oli sono riportati con le loro caratteristiche sia sul packaging principale sia su quello secondario.

Sono curiosissima di provare lo Shampoo Clean’Berry 10 così come la Maschera Creme’Berry 10 che mi ha colpita per la sua texture leggera nonostante sia un prodotto idratante e nutriente.Creme'Berry Mulac Hairlab texture

Creme'Berry Mulac Hairlab texture Inci Creme'Berry Mulac Hairlab Creme'Berry Mulac Hairlab specifiche Creme'Berry Mulac Hairlab texture Mia mamma sarà la tester di Dry’Berry 10. Sarei curiosa anch’ io di provare questo shampoo secco, che non secca, non lascia aloni bianchi e contiene oltre agli oli già citati, anche Estratto di Vitis Vinifera e Olio di Ricino, ma è necessario pettinare i capelli dopo l’applicazione e sui miei ricci non è il caso. Non escludo però di fare qualche test giusto di prova quando sarò a Milano da mia mamma. Di certo lei sarà una tester migliore di me per questo prodotto.Dry'Berry 10 Mulac Hairlab

Dry'Berry 10 Mulac Hairlab Inci Dry'Berry 10 Mulac Hairlab specificheAvendo acquistato subito ho approfittato dello sconto lancio Mulac del 15%, ma anche a prezzo pieno 8,90, 13,90 e 9,90 euro sono prezzi in linea con quelli di prodotti con buon Inci.

Arriverà presto un video con le prime impressioni sul mio canale YouTube e poi ci aggiorneremo tra qualche settimana con le review.

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento