Sono un’ amante di prodotti labbra, lip balm, lip butter, scrub e qualunque soluzione nutra e mantenga morbide le mie labbra piuttosto esigenti, così come amo le aziende concrete, coerenti e serie come Officina Naturae.

Quando al loro stand a Sana scorso ho scoperto che una delle novità era proprio una proposta di quattro nuovi  Burro Labbra, beh, immaginate la gioia! Il tempo di fare le foto per questo post e sono iniziati i test. Ancora non li ho provati tutti, ma quasi. Oggi voglio presentarveli, ricordandovi che li potete acquistare sul sito di Officina Naturae.

Quattro versioni dicevamo, due Nutrienti, Vaniglia e Mela Cotogna, uno Addolcente ai Frutti Rossi e uno Protettivo al Mou Toffee. Packaging semplice e classico per un balsamo labbra in stick,ma Bio Sostenibile, Certificato Icea e Vegan. Le composizioni sono 100% naturali e contengono ingredienti biologici per un 74%. Le profumazioni sono delicate ma presenti, per nulla fastidiose, nè invadenti. La consistenza è giusta, nè troppo morbida, nè troppo dura e il prodotto una volta applicato riveste bene le labbra senza scomparire in velocità. Hanno un finish opaco, perfetto per chi non ama i balsamo labbra effetto lucido simil gloss.

Olio di Cocco, Olio di Ricino e Olio di Semi di Girasole rappresentano al base di ognuno, arricchita poi da Burro di Cupuacu, Burro di Murumuru a seconda delle tipologie e da estratti provenienti da un mix di Oli di Mandorla, Oliva, Lino e Borraggine.

Posso esprimermi sul Burro Labbra Nutriente alla Vaniglia, perchè è quello che sto quasi finendo e di cui parleremo anche in video tra pochi giorni.  Vi posso dire che mi idrata le labbra, evita che si formino pellicine o secchezze e non devo neanche riapplicarlo troppe volte durante la giornata. Nonostante la vaniglia non sia la mia fragranza preferita non mi ha mai dato fastidio la sua profumazione e non è poco.

Continuo i test in modo da poterveli recensire tutti, ma per il momento sono di certo una novità da tenere a mente!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

 

Lascia un commento