Prima partecipazione a Cosmoprof Bologna per Sarya Couture Makeup. Brand natural oriented, ben riconoscibile e contemporaneo. Packaging semplice, curato ed elegante, per una proposta che mette al centro le donne dei nostri tempi ed offre loro referenze performanti per il proprio make up. Due anni di studi e ricerca per questa prima collezione lanciata nell’ estate 2018 da Claudia e Teodora. Ombretti, rossetti e pennelli viso e occhi. La scelta di ingredienti naturali di qualità si ritrova negli Inci dei prodotti, tutti ricchi di antiossidanti e realizzati in un laboratorio Gluten e Cruelty Free.

Gli ombretti contengono Oli di Albicocca, di Avocado e Burro di Karitè, ma non parabeni, oli minerali, profumi o ftalati. Al tatto sono burrosi e scriventi e mi hanno colpita molto allo stand all’ interno di Cosmoprime. Stessa ottima prima impressione per i rossetti, morbidi, dal tratto scorrevole e deciso. Anche per loro Burro di Karitè accompagnato da Oli di Ricino e Jojoba.

Morbidissimi tutti i pennelli, dal manico in legno che riporta numero/nome e setole in Taklon. Quello che mi ha colpita di più è stato il 201, l’ All Over Shader, pensato per applicare e esfumare l’ ombretto su tutta la palpebra. Più largo dei classici pennelli da sfumatura. Mi è stato gentilmente omaggiato, come ho già raccontato in video, quindi lo proverò e ne parlerò quando avrò la mia opinione.

Una proposta molto interessante quella di Sarya Couture Makeup, che parte con pochi prodotti e spero si possa velocemente  ampliare. Il voler aiutare le donne ad essere più belle in modo naturale, rispettando l’ ambiente, è di certo un’ intenzione che condivido e mi sento di appoggiare.

Spero di aver l’ occasione di parlarvi presto di altre novità del brand. Intanto andate ad approfondire Sarya sul sito, che è anche e shop. Altro canale di vendita Amazon.it, da cui tutti ordiniamo e da cui può essere comodo scegliere qualcosa da provare.

A prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento