Un siero viso con Olio di Argan e Coenzima Q10 per pelli normali e miste, da usare come base trucco e contorno occhi. Idratante ed elasticizzante con effetto lifting immediato. Sarà tutto vero? Scopriamolo insieme!

Avevo scattato queste foto prima di iniziare ad usare questo siero viso Omia Olio di Argan. Come faccio spesso quando penso che potrei dedicare una recensione al prodotto che sto per iniziare. Poi le settimane sono passate, nel frattempo è terminato e ne abbiamo già parlato nei prodotti finiti.

Mi era sembrato che bastassero  quelle poche righe per raccontarvelo, ma dopo aver iniziato due prodotti viso nuovi, che mi hanno delusa, mi sono trovata a rimpiangerlo e mi sono resa conto che meritava di più. Quindi eccomi qua ad aggiungere anche la mia alle tante recensioni già presenti online su questo siero viso Omia.

Specifiche, INCI e texture

Packaging minimal, solo un flacone semi trasparente con erogatore a pressione airless e sigillo di sicurezza adesivo. Nessun packaging secondario, tutte le specifiche sono presenti sull’ etichetta. Formulato con ingredienti naturali come Glicerina, Betaina, polvere di Alga Crondo Crispo e in parte biologici, come l’ Olio di Argan e l’ Olio di Borragine. Nell’ INCI troviamo anche Ubiquinone, quindi il Coenzima Q10 citato in evidenza in etichetta, Acido Ialuronico e Vitamina E.INCI Siero viso Omia Olio di Argan

30 ml di prodotto Made in Italy, Vegan, testato per Nichel, Cobalto e Cromo inferiori a 1ppm. PAO di 6 mesi e prezzo di vendita di circa € 8,50. Io l’ ho acquistato scontato da Tigotà a € 5,95.

Dermatologicamente e Oftalmologicamente testato, approvato da AIDECO, l’ Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia, come siero viso, ma anche come contorno occhi.

Non è però un siero senza profumo e lo sottolineo per chi predilige quel tipo di referenza.

La texture è leggera, fluida, diventa quasi lattiginosa appena la si tocca. Questo permette un’ applicazione veloce e un rapido assorbimento. Come colore ha giusto una leggerissima sfumatura giallina, che lo rende un panna, da cui si evince la poca quantità di Coenzima Q10. Presente in maggiori quantità infatti tende a dare note di giallo più intense.Texture Siero viso Omia Olio di Argan Texture Siero viso Omia Olio di Argan

La mia scelta del siero viso Omia Olio di Argan

Erano anni che volevo acquistarlo. Avevo il ricordo di un pot ricevuto in regalo anni fa, come già detto qui. Il ricordo era molto piacevole. Nella mia memoria era un siero idratante, che lasciava la pelle morbida e liscia. Tra le tante novità che nel tempo ho avuto modo di ricevere e quelle che ho avuto piacere di acquistare, il siero viso Argan Omia veniva sempre accantonato nelle mie scelte. Finchè alla ricerca di un siero a maggio scorso, l’ ho trovato scontato da Tigotà.

Ho colto l’ occasione e l’ ho preso. Dopo un attimo di indecisione, perché ho valutato anche la versione all’ Aloe. Confrontando gli INCI ho preferito questo, immaginandolo più idratante. Per sapere se ho avuto ragione proverò anche quello all’ Aloe e per avere un’ idea completa su questa linea di sieri viso Omia poi mi mancherà solo la versione antiage Mandorla e Malva.Specifiche Siero viso Omia Olio di Argan

Se voi li avete provati, fatemi sapere in un commento cosa ne pensate e quale preferite. Anche se sappiamo che l’ esperienza è sempre soggettiva, è sempre bello sentire le diverse opinioni su un prodotto. Ad esempio quando mostrai nelle Instagram Stories i due sieri Aloe e Olio di Argan chiedendo a voi quale avreste scelto, ho ricevuto alcuni pareri super negativi su questo all’ Olio di Argan. Dopo averlo provato sembrava che stessimo parlando di due prodotti diversi. Ma si sa che può succedere e il bello è anche questo.

La nostra esperienza con il Siero viso Omia Olio di Argan

Ed eccoci a tirare le fila. Un siero economico con un prezzo inferiore ai 10,00 euro, di facile reperibilità, con buon INCI, che volendo può svolgere l’ azione di due prodotti. Siero e contorno occhi. Piuttosto ricco seppur leggero come texture tanto da poter sostituire anche la crema in alcune occasioni e ideale come base prima del make up. Adatto ad una tipologia di pelle normale, anche tendente al secco, così come ad una più mista che normale.

Lascia la pelle morbida, liscia, piuttosto elastica e idratata, ma non certo tanto da parlare di lifting immediato. Però senza problemi di piccole imperfezioni. Almeno su di me e su Ivan, il mio compagno di vita e di test. Proprio lui, che ha una pelle tendente al misto a differenza della mia, che perde idratazione facilmente, ha usato il siero viso Olio di Argan senza alcuna critica.

Nemmeno quando le temperature si sono improvvisamente alzate. Nei giorni in cui me le aspettavo. E invece niente, perciò l’ indicazione “per pelli normali e miste” può essere davvero giusta.

Sigillo sicurezza siero viso Omia

Come ho già detto nella breve recensione nei prodotti finiti per me è un siero più adatto a una pelle normale, anche tendente al secco. Soprattutto se inserito in una skin care completa, in modo da usane meno. Se usato da solo per una tipologia di pelle normale può servire una quantità leggermente superiore a quella classica di un siero.

Ci può stare per una pelle mista che comunque necessita di idratazione o di chi usa pochi prodotti, magari anche non adatti. Ma allo stesso tempo la texture può non incontrare il gusto di chi è abituato ai classici prodotti per pelle mista. E forse anche da questo dipendono i pareri negativi che ho ricevuto.

Per il prezzo che ha, una chance a questo siero viso Omia all’ Olio di Argan si può dare. E io la darò alle altre versioni.Sigillo sicurezza siero viso Omia

Ah, un’ ultima cosa…Noi non l’ abbiamo usato come contorno occhi, perchè come abitudine ne applichiamo uno specifico. Se anche il siero all’ Aloe e quello Antiage saranno sempre consigliati per il doppio uso, farò qualche eccezione per testarli anche così. Per ora :

VOTO 7/10

CONSIGLIATO A chi cerca un prodotto facilmente reperibile, piuttosto versatile, per mantenere la pelle in buone condizioni

Se volete restare in argomento sieri viso, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento