Ormai ci siamo quasi, -10 giorni a Cosmoprof 2019! Il 14 marzo infatti inizierà la prima fase della manifestazione . Come lo scorso anno Cosmoprof sarà diviso in due. Cosmopack Pad. 15-A/18/19/20 dedicato a materie prime, packaging e macchinari per la produzione dei prodotti anticiperà apertura e chiusura di un giorno con la sezione Cosmo Perfumery & Cosmetics che racchiude Cosmoprime Pad. 14, Green & Organic Pad. 21/22A, Cosmetics & Toiletries e Country Pavillions Pad. 16-16A/19/22/26/29-A-B/34. Entrambi inizieranno il 14 marzo e termineranno il 17. Dal 15 al 18 marzo invece sarà il momento per Professional Hair Pad. 25/31/32-A-B-C-D/33-A/35/37-A, Beauty & Spa Pad. 28/29-C-D-E/30/30A e Nailword Pad. 36/36A.

Divisione pensata per permettere una migliore esperienza ai visitatori, ma da tenere presente per organizzarsi in Fiera e non perdere gli stand a cui si è interessati!

Il catalogo degli espositori quest’anno ci facilita la selezione dei brand che riteniamo più interessanti e che desideriamo vedere. Nuovo layout infatti con la possibilità di aggiungere tra i preferiti le realtà che ci colpiscono di più.

Nuova anche la registrazione per categorie, in grado di portare all’ acquisto del biglietto mirato alla propria appartenenza. Se Cosmoprof è la Fiera dell’ Estetica internazionale per gli addetti del settore, nel tempo si è fatta sempre più conoscere, anche grazie a giornalisti e blogger. Queste categorie ora sono incluse accanto a distributori, importatori, aziende, operatori della bellezza, scuole professionali e istituti di formazione. Spazio anche per la categoria Altro, che permette anche agli appassionati non coinvolti nell’ ambiente, di partecipare. Sempre però, come spiegherò in video, tenendo presente lo scopo di questa Fiera. Creare buisness per i brand grazie a nuovi contatti e distributori.

Terza edizione per Cosmoprime, che rimane un’ area con accesso selezionato per permetterne una posizione di prestigio. Nuova collocazione nel Pad 14. Immancabile Extraordinary Gallery con The Green Selection inclusa, Green Prime ed Emerging Prime dedicato alle aziende che per la prima volta si mettono in gioco nel mercato internazionale.

Unicskin, azienda dedicata a cosmesi unisex, Woman Essentials brand francese con una proposta tutta pensata per le zone intime femminili e Acetaia Leonardi, che, visto il mio percorso per diventare sommelier, non posso non citare.

Unicskin Emerging Prime Cosmoprime 2019Solo tre esempi per darvi un’ idea della varietà di quello che potremo trovare. Stessa cosa ovviamente varrà per tutto Cosmoprime, dove ritroveremo realtà che vi avevo già segnalato lo scorso anno per la cosmesi, naturale e non, ma anche maschile, più moltissime novità.

Alcuni dei brand di questo settore che mi hanno più colpita e che vi consiglierò assieme ad altri, nel video di venerdì sugli stand da non perdere, sono Pestle & Mortar, Crocus Collector, Elemental Herbology,Beigic e gli italiani AGENOV, Bonjour La VieTindora. Altra realtà che vorrò approfondire per il mio futuro percorso beauty and wine, sicuramente la francese Vinesime

AGENOV skincare Cosmoprof 2019 Bonjour La Vie Cosmoprof 2019 Tindora Cosmoprof 2019 Vinesime Cosmoprof 2019 Tornando all’ organizzazione generale di questa edizione 2019, oltre ai tantissimi stand visitabili, non mancheranno convegni, workshop e demo live a cui ci si può pre registrare dal sito di Cosmoprof.

Educational 2019 comprenderà infatti Cosmo Talks e On Stage, occasioni per parlare di retail, ruolo del digital nel mondo della bellezza, cosmesi naturale e sostenibilità, ma anche di tendenze, gestione dei saloni, tecniche di massaggio e anche del benessere delle gambe per chi sta tanto in piedi. Spunti di riflessione e confronto diversificati e davvero interessanti.

Torna anche il Barber Show dopo l’ affluenza di 5.000 barbieri lo scorso anno, così come immancabili saranno i Cosmoprof e Cosmopack Awards, i prestigiosi premi divisi per categorie che spetteranno a chi si distinguerà maggiormente. Altra competizione Hair Ring, che vedrà sfidarsi nel Centro Servizi giovani hair stylist e MUA il 16 e il 17 marzo.

Tornerà anche Cosmopack Factory che dal 14 al 17 nella nuova zona SMART del Pad. 19 realizzerà un cosmetico mostrando tutti i passaggi della filiera produttiva, come già accaduto in precedenza, ad esempio con il profumo e la powder negli ultimi due anni. Per questa edizione il prodotto sarà NO.CO. No Compromise. Sarà di qualità e sostenibile. La sostenibilità infatti, che vi ho già citato come tematica di alcune speech, sarà al centro di questo Cosmoprof 2019.

Powder Cosmoprof Cosmoprime 2018 Un’ altra novità sarà la zona Mall, un collegamento tra i Pad. 28/29 e 30 di Beauty & Spa, quest’anno estesi di un 20%. In quest’ area ci sarà un percorso benessere sperimentale, Space 99,  firmato dall’ architetto Simone Micheli, ma anche la The Beauty Forum Gallery.

In questa sezione speciale si troveranno alcune aziende che non hanno mai esposto a Cosmoprof Bologna, ma che sono state già presenti nelle manifestazioni Beauty Forum, organizzate dal gruppo tedesco Health and Beauty acquisito dal BolognaFiere Group.

Space 99 Simone Micheli Cosmoprof 2019Colori e materiali invece saranno i protagonisti dell’ installazione 20×2021 nel Pad. 20. Cambiamenti anche per i 27 Country Pavillions presenti. I vari Paesi del mondo saranno più integrati nei vari settori rispetto alle edizioni precedenti con una conseguente maggiore visibilità. Novità che si nota subito nel catalogo degli espositori, dove ad esempio Corea e Cile, sono molto presenti nel Green.

Da queste premesse sembra che ci aspetti un’ edizione davvero unica, tra conferme ed evoluzioni. Cercherò di catturare il più possibile e di condividerlo con voi già in Fiera, ma soprattutto dopo,  come ho sempre fatto. Ringrazio Cosmoprof per l’accredito blogger che mi ha riservato, che mi permetterà di visitare anche Cosmoprime, che seguo dalla prima edizione e sempre mi riempie occhi, mente e cuore.

Questa settimana sarà tutta dedicata alla Fiera sia qui, sia sul mio canale YouTube, quindi se volete saperne di più, sarete accontentati!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

*Foto anteprima, Space99 e brand, tutte dal sito Cosmoprof

 

 

 

Lascia un commento