Prima di giudicare prova. Così si presenta il nuovo mascara Double Dream PuroBio Cosmetics. Un invito a non fermarsi ai preconcetti sul make up biologico e a provare di persona, per valutare davvero la performance. Un invito che si allarga alla vita di tutti giorni, soprattutto in questo nuovo mondo così social, fatto di apparenza e pronto a giudicare in velocità.  Un messaggio per questa seconda uscita #Anniversary che mi tocca molto. Mi ricorda mia mamma, che mi ripeteva la stessa frase quando ero piccola, riferendosi ad esperienze, nuovi sport o semplicemente al cibo. Ma mi ricorda anche il mio percorso, il cercare di non fermarmi davanti alle mie supposizioni, a volte dovute alle paure e andare avanti, provando e dando tutto il possibile. Mi piace come PuroBio abbia accompagnato tutto questo con una campagna orginale e davvero artistica, che vi consiglio di scoprire sul sito del brand.

Tanto significato, che ciascuno vivrà a modo suo e a cui spesso penserà, utilizzando il nuovo Double Dream. Un mascara dallo scovolino in silicone con due lunghezze diverse di setole per raggiungere tutte le ciglia, volumizzarle, separarle e pettinarle allo stesso tempo. Contiene Cera Alba, Idrolato di Fiordaliso, Cera Carnauba, Olio di argan, Cera di Semi di Girasole, Squalene, Olio di Ricino e Vitamina E. La formulazione permette quindi sia di sostenere le ciglia, ma anche di nutrirle e mantenerle morbide. Certificato Biologico CCPB e Nickel Tested come sempre.Double dream mascara PuroBio Cosmetics

Specifiche Double dream mascara PuroBio Cosmetics Ciò che colpisce aprendo il mascara, dopo aver tolto il sigillo di garanzia, sempre apprezzato, è come lo scovolino faccia quasi attrito, permettendo un’ erogazione del prodotto davvero ben dosata. Nell’ applicazione si percepiscono subito i dentini più lunghi, soprattutto se come me siete abituati partire proprio dall’ attaccatura delle ciglia. Questo fa sì che il movimento possa risultare meno fluido del solito nelle primissime applicazioni.

Non è un mascara che va giudicato dalla prima impressione e provandolo si capisce il motivo della frase che lo accompagna. Infatti appena ricevuto assieme alle altre novità della seconda uscita Anniversary che presenterò presto, avevo pensato ad un video prima applicazione. L’ ho registrata e la proporrò sul mio canale YouTube, ma voglio fare lo stesso anche per le prossime, in modo da poter dare una giusta opinione, perchè so che l’ effetto che otterrò potrà essere ancora migliore e non voglio essere affrettata, perchè non è questo che ci chiede PuroBio!

Scovolino Double dream mascara PuroBio Cosmetics Effetto prima applicazione Double dream mascara PuroBio CosmeticsL’ effetto volumizzante è immediato e ben evidente anche con un’ applicazione un pò maldestra. La foto  che  state vendendo infatti è della mia prima applicazione in assoluto! Prendendo confidenza con lo scovolino e come per tutti i mascara, con l’ assestamento della texture, prevedo belle soddisfazioni. Da decidere il numero delle passate in base al look che si vuole ottenere, da più elegante e preciso a molto evidente e drammatico.

Prezzo di vendita consigliato 14,90 euro (io ringrazio l’ azienda per avermelo inviato).

Caratteristica su cui di solito non mi soffermo, ma che oggi voglio trattare, lo struccaggio. Ho l’ abitudine di sciogliere sempre il mascara tra le dita inumidite con acqua tiepida e per questo è molto raro che io abbia difficoltà a rimuoverlo. Procedendo allo stesso modo con il Double Dream mi ha colpita la percezione del prodotto ancora ben presente sulle ciglia e soprattutto delle cere in esse contenuto. Struccaggio semplice e senza problemi come sempre, solo con guantino e acqua. Se già non lo fate aggiungete anche voi questo step, le vostre ciglia vi ringrazieranno!

Per tutte le mie opinioni sul nuovo Double Dream stay tuned. Anche per scoprire le altre novità di questa seconda Anniversary, così come le prossime, perchè ve l ‘ho detto, in tutto saranno cinque, per festeggiare i primi anni di PuroBio, che, lasciatemelo dire, in poco tempo ha fatto davvero tanto.

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

 

 

Lascia un commento