Un fondotinta viso e corpo waterproof & sweat resistant è quello che ci vuole per l’ estate e quello che ci propone Dior con il Face & Body Foundation Dior Backstage. Questo prodotto, abbinato al Face & Body Primer di cui presto scriverò la review, ha cambiato le mie abitudini estive. In questa estate 2019 infatti mi sto truccando molto di più. Se esco la sera non mi limito ad un tocco di blush, illuminante, mascara e rossetto, ma parto dalla base per un look completo.

Il Face & Body Foundation infatti fa quello che promette. Ha un finish abbastanza luminoso, ma naturale, leggero, ma stratificabile all’ occorrenza e resiste ad acqua e sudore. Non mi sento di proporvi una recensione ora, proprio perchè l’ ho usato quasi sempre con il primer e solo con temperature piuttosto calde. Vorrei poterlo utilizzare anche nei prossimi mesi per darvi un parere più completo, ma voglio comunque raccontarvi le mie impressioni dopo settimane di utilizzo.

Finora infatti mi soddisfa tantissimo.

Face & Body Foundation Dior Backstage packagingFace & Body Foundation Dior Backstage dettaglio packagingFace & Body Foundation Dior Backstage InciLo applico in piccole quantità con il pennello Dior Backstage 11 come ci ha consigliato Davide Frizzi durante la Masterclass e come ho mostrato nel video di applicazione sul mio canale YouTube. Si fissa, non si muove e non cola finchè non vi struccate. Una formulazione da make up di profumeria, che non mi crea alcuna imperfezione anche indossato per ore e ore con il caldo. Lo rimuovo velocemente con un guantino e poi concludo con una piccola quantità di latte detergente abbinata alla mia spugna di mare.

L’ ho usato anche in vacanza e si è sempre comportato benissimo. Ho avuto la fortuna di ricevere le tonalità 1N,2N e 3N come omaggio a fine masterclass. In più, visto che ci è stata data la possibilità di portare a casa con noi anche i prodotti usati per il make up, che ci avevano colpito di più, ho anche la tonalità 2.5N. Questo mi ha permesso inizialmente di fare varie prove, avere un tono più scuro nei giorni di mare/subito dopo, mentre adesso posso mixarli per trovare quello giusto.

Swatch Face & Body Foundation Dior Backstage 1N, 2N, 2.5N, 3N Swatch Face & Body Foundation Dior Backstage 1N, 2N, 2.5 N, 3NSicuramente oltre all’ effetto, alla texture leggera e alla facile applicazione, la proposta di 40 tonalità è un pro del Face & Body Foundation Dior Backstage. Inoltre sono divise in 16 intensità e 6 sotto toni. Da 0 a 9 infatti con N Neutral viene identificata una progressività dei toni, dai più chiari ai più scuri. C Cool e W Warm dividono le proposte fredde e calde. Ancora R Rosy P Peach e O Olive vanno a combinarsi con le precedenti sigle per dare delle sfumature ideali per contrastare rossori, colorito olivastro e in generale spegnere o esaltare alcune caratteristiche. Sul sito Dior nella sezione dedicata c’è anche l’ utile possibilità di comparare le colorazioni.

Se siete indecisi o ancora meglio se avete avuto la possibilità di provarne già una o più, vi consiglio di provare! Io ad esempio finora ho utilizzato solo i Neutral e il più giusto finora mi è sembrato il 3 con un velo di abbronzatura. Se il 2 su di me risulta leggermente rosato e il 2.5 un filo scuro, penso che per l’ autunno/inverno potrei acquistare il 2WO. Le possibilità sono davvero tante e dovrebbe essere abbastanza facile trovare quella che si avvicina di più al proprio colorito.

Per ora, per l’ uso che ne ho fatto e ne sto facendo in questa estate, il Face & Body Foundation si merita un 8.5/10, ma ci aggiorneremo per la review definitiva tra qualche mese. Se vi incuriosisce vi ricordo che è disponibile oltre che sul sito ufficiale, anche da Sephora e in altre profumerie selezionate.

Un grazie ancora a Dior per avermi permesso di testare così bene questo fondotinta.

UPDATE novembre 2019: alcune settimane fa ho acquistato la tonalità 2N, è perfetta per me in questo periodo e soprattutto come sottotono!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento