Quale momento migliore per iniziare la nuova routine corpo Montalto, se non un novembre ricco di eventi e degustazioni con tanto di trasferte? Eh già, questo mese metterà sicuramente alla prova il mio fisico. Sono infatti appena rientrata dal Merano Wine Festival dove oltre a degustare molti vini ho anche decisamente approfittato della cucina.

Adesso devo rientrare nella mia routine, bere tanta acqua e riprendere a curare anche il corpo, soprattutto le gambe, il mio punto debole. Nelle ultime settimane infatti ho terminato alcune creme idratanti che avevo aperto da un po’, ma non ho usato niente di specifico e si vede.

La nuova Spugna di Luffa Montalto abbinata all’ altrettanto nuova Crema Corpo può essere un buon inizio per riprendere la giusta strada! Massaggiare la Spugna di Luffa sulla pelle infatti ha un effetto pari a quello del dry brushing effettuato con le spazzole per il corpo. È una tecnica che in passato ho utilizzato con costanza e soddisfazione, ma che poi ho abbandonato. Visto che grazie a Montalto ho la possibilità di provare le sue novità, che tra l’altro avevo già citato dopo SANA, voglio riprendere questa abitudine.

È vero che per una pigra e freddolosa come me quello a cui stiamo andando incontro non è il periodo ideale, ma si può sempre cambiare se lo si vuole!

Spugna di luffa 100% naturale Montalto Sezione Spugna di luffa 100% naturale MontaltoPerciò da oggi inizia per me una nuova routine. La Spugna di Luffa mi aiuterà a rimuovere le cellule morte e a migliorare il microcircolo, per una pelle più liscia ed elastica. 100% naturale, biologica e vegana, deriva dall’ essiccamento di un ortaggio simile ad una zucchina. Questa, scelta da Montalto, è ipoallergenica,  coltivata in Calabria e non sbiancata. Adatta per tutto il corpo, può essere utilizzata su pelle asciutta o bagnata per un effetto più soft.

Stamattina come primo test l’ ho voluta provare solo sullle gambe asciutte. Non è assolutamente risultata aggressiva per il mio tipo di pelle, anzi. I movimenti consigliati sono dal basso verso l’ alto, risalendo mano a mano dal piede verso ginocchio, cosce e glutei. In senso antiorario e più delicati sulle zone colpite da cellulite. Circolari invece sull’ addome salendo verso il torace, per terminare su braccia e spalle.

Come accennavo poco fa oggi mi sono limitata alle gambe. Penso che farò così per qualche giorno e poi proverò a continuare sulle altre parti. Un’ abitudine che non può che far bene alla circolazione e al sistema linfatico, che, stimolato, viene svuotato dai ristagni. La sensazione di circolazione riattivata si ha fin da subito, già durante il massaggio ed è molto piacevole. Ovviamente la pelle ne giova anche grazie all’ esfoliazione che la rende più liscia e compatta. Soluzione da provare senza dubbio per chi soffre di peli sotto pelle.Crema corpo Montalto abbinata alla Spugna di Luffa

Inci crema corpo Montalto Appena inizierò ad usare la Spugna di Luffa per tutto il corpo, sarà accompagnata dalla nuova Crema Corpo Montalto. Con Acqua Costituzionale di Mela, oltre all’ Acqua rivitalizzata Montalto (scelta che mi ha sempre affascinata!), Olio di Mandorle Dolci di Sicilia, Squalane, Burro di Karitè, Estratto di Radice di Altea e Rosmarino Officinale sarà lo step complementare per amplificarne l’effetto. L’ Acqua Costituzionale di Mela infatti è ricca di Sali minerali e Vitamine del Gruppo B, quindi va a contrastare i radicali liberi. Il metabolismo dei tessuti è riattivato dall’ Argento Colloidale, che svolge inoltre un’ azione batteriostatica.

Sono davvero impaziente di raccontarvi come sarà andata!

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento