Come sempre cercando di organizzare i contenuti entro fine anno, mi sono messa a riordinare le cartelle delle foto per vedere se avevo parlato di tutto come volevo e ho trovato quella dedicata alla Dior Hydra Life Sorbet Creme. Non ne abbiamo ancora parlato, quindi oggi ecco un #tbt dedicato.

Si torna a giugno, quando alla masterclass Dior per poter provare il fondotinta, poi diventato il mio grande Amore, mi sono struccata il viso. Ho utilizzato i dischetti messi a disposizione abbinati all’ Acqua Micellare, che nonostante uno struccaggio improvvisato e diverso dal mio solito è risultata efficace e delicata. Poi però mi serviva una crema viso e tra quelle messe a disposizione, non conoscendole, ho scelto la Hydra Life Sorbet Creme. Ero anche un pò dubbiosa, perchè usare prodotti nuovi così su due piedi mi lascia sempre un pò perplessa e anzi, se non ho un motivo valido (come in questo caso) evito di farlo.

Dettaglio packaging Dior Hydra Life Fresh Hydration Sorbet CremeDior Hydra Life Fresh Hydration Sorbet CremeSono rimasta però molto colpita, perchè la sensazione applicandola è stata molto piacevole, così come quella di pelle morbida, levigata e anche protetta, una volta penetrato il prodotto. Ho pensato che inevitabilmente fosse siliconica, ma subito l’ ho collegata a mia mamma. Mi è sembrata infatti una crema perfetta per una pelle più matura. Così, quando ci hanno permesso di prendere i prodotti utilizzati che ci avevano colpite, ho deciso di inserire anche la Hydra life Sorbet Creme. Da lasciare a Milano da mia mamma, in modo che la potesse usare ed eventualmente potessi testarla anch’io quando da lei, sempre se l’ INCI fosse stato accettabile. Già in giornata l’ ho controllato online e ebbene si tratti di una formulazione di profumeria di lusso, non sono presenti paraffine e siliconi, che io ritenevo, sbagliando, responsabili dello splendido effetto.

Così quando sono tornata a Milano ne ho approfittato per provarla e mi sono resa conto che mia mamma la stava apprezzando dalla quantità che aveva utilizzato. Ormai l’ha terminata e me ne ha sempre parlato in termini entusiasti. Ha riscontrato, anche nell’ uso quotidiano, quello che avevo subito notato io dalla prima applicazione. Da aggiungere: buon effetto rimpolpante. Quando l’ ho utilizzata mi è sempre piaciuta, anche perchè mantiene la pelle morbida, compatta e ben levigata per tutto il giorno, nonostante la texture leggera in crema gel.

Texture Dior Hydra Life Fresh Hydration Sorbet CremePer ora non sarebbe la mia scelta per una routine quotidiana, ma tra qualche anno, se i prodotti naturali non dovessere più bastare, mi ricorderò di questa crema e in generale di questa linea. Per il momento ci tengo a consigliarvela, perchè nonostante oggi sia il 26 dicembre, è ancora periodo di regali, quindi se vi serve uno spunto, penso che questo sia valido. Io di certo in futuro la acquisterò per la mia Mamy, magari approfittando di uno sconto da Sephora, come è stato per il Face & Body Foundation Diorbackstage.

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento