E finalmente, sul finire dell’ anno, vi parlo di Kisses, il burrocacao VeraLab. L’ ho puntato fin dal suo lancio da lip balm addicted quale sono. Ero convinta che lo avrei acquistato al nuovissimo corner in Rinascente a Milano i giorni dell’ evento con Cristina, ma no, sono arrivata quando già molte fagiane avevano fatto scorta pensando alle labbra di amici, parenti e forse anche del vicinato. Tornata a Milano poco dopo era sold out e poi, come un pò tutte le cose, mi è passato di mente.

Qualche giorno fa mia mamma mi ha chiamata direttamente da Annex dicendomi che l’ aveva preso il per me e per lei, chiedendomi anche se mi serviva altro. Pensiero ovviamente più che gradito, visto che ormai non ci pensavo più, ma l’ idea di acquistarlo era rimasta. Tanto che mi ero ripromessa di cercare il negozio che vende i prodotti VeraLab a Riccione, proprio per prenderlo.

So che starete pensando “Potevi acquistarlo online”, ma fare un ordine per un burrocacao non mi sembra il caso e non volevo creare altri bisogni, in realtà per nulla tali. Ma tutto è bene quel che finisce bene e dalla sera di Santo Stefano sto testando il burrocacao Kisses.

Kisses burrocacao protettivo VeraLab Estetista Cinica Classico packaging di un balsamo labbra in stick, mentre quello secondario è il più particolare. Viene infatti illustrato da Enrica Mannari e personalizzato in base  alla nuova città in cui approda VeraLab o ad un’ iniziativa particolare, come quella dedicata a Pangea. Riporta tutte le specifiche, da un tocco di colore ed è anche un bel ricordo se si visita una città o per la nostra del cuore. Questo lo rende decisamente più particolare rispetto, ad esempio al DePuff.

La profumazione è molto delicata, come piace a me e la texture nello stick è bella compatta. Sulle labbra l’ effetto è abbastanza lucido e la percezione piuttosto scivolosa, ma non troppo. La formulazione vede infatti nell’ ordine Olio di Ricino, Cera Candelilla, Olio di Jojoba, Cera d’ Api, Olio Vegetale Idrogenato, Burro di Cacao, Oli di Albicocca, Oliva e Sancha Inchi, Burro di Karitè, Miele, Propoli, Vitamina E e Olio di semi di Girasole.

INCI Kisses burrocacao protettivo VeraLab Estetista Cinica Un INCI non affatto male, dove stona solo l’ Olio Vegetale Idrogenato, un pò come l’ Olus Oil di altre formulazioni VeraLab, ma comunque assolutamente nelle mie corde. Tra l’ altro amo i burrocacao in cui predomina l’ Olio di Ricino e sono particolarmente affezionata all’ Olio di Sancha Inchi. Il brand comunque sul sito ricorda sempre che la lista degli ingredienti può variare e consiglia di fare riferimento a quella presente sul prodotto acquistato. Nel mio caso le due liste coincidono.

Un burrocacao consigliato come protettivo per labbra screpolate ad un prezzo di 6,80 euro.

Kisses burrocacao protettivo VeraLab Estetista Cinica prezzoDettaglio stick Kisses burrocacao protettivo VeraLab Estetista Cinica Come prime impressioni mi sembra molto idratante. Ho iniziato i test dopo due giorni di tinte labbra, che non mi hanno certo lasciato una boccuccia morbida. Al contrario, seppur priva di pellicine, era decisamente secca. Dopo qualche ora le labbra si sono riprese. Per quanto riguarda l’ azione protettiva per il mio gusto è un pò scarsa la componente cerosa, che mi mantiene il prodotto più fermo, dandomi una maggiore protezione e anche una maggiore durata. Sulle labbra comunque rimane  abbastanza e riapplicato nel corso della giornata aiuta a mantenere le labbra ben idratate.

Dettaglio usura stick Kisses burrocacao VeraLab Estetista Cinica Per chi come me usa molto il burrocacao, questa è la classica texture che porta a terminare il prodotto in pochi giorni. Dopo due infatti la quantità consumata è quella in foto e ad oggi sono già oltre la metà. Un buon balsamo labbra, ma per le mie esigenze preferisco altre formulazioni simili, che reperisco facilmente vicino a casa, anche a prezzo minore.

In ogni caso un prodotto consigliato. Soprattutto a chi non usa i lip balm così spesso o a chi non ha valide alternative a portata di acquisto. Ovviamente più avanti ne parleremo e se qualcosa cambierà, vi aggiornerò.

Al prossimo post

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento