Di solito, se un prodotto non ci convince o non ci piace, è difficile avere una seconda possibilità per rivalutarlo, per capirlo e magari per finire con l’ apprezzarlo. Con il SUBLIME Luminous Concealer PuroBIO Cosmetics a me è successo, grazie all’ azienda, che mi ha permesso di provare in fase di lancio le tonalità 02 e 03 e, in occasione dell’ Anniversary#4 in cui è stata ampliata la gamma con le 00 e 2.5, anche le più scure, 04 e 05.

Fin dai primi test i sono resa conto che il SUBLIME Luminous Concealer 02 e 03 non potevano andare bene per me né per correggere le occhiaie, né eventuali macchiette o imperfezioni. Erano semplicemente troppo chiari per il mio incarnato e lo 03, che in qualche modo si avvicinava di più, troppo rosato. Ho cercato di sfruttarli per illuminare alcune zone del viso, ma la texture non mi ha convinta.

Mi sono invece trovata molto bene ad utilizzarli come base cremosa per il trucco occhi. Perfetti per enfatizzare ombretti chiari e intensi o che richiedono un aiuto per risultare più vibranti. Ideali anche per realizzare cut crease o haleo make up. Durata ottima, senza andare nelle pieghe! Valida alternativa al primer occhi in caso di necessità, ovviamente ben sfumati, per evitare una macchia di colore. E in velocità, perché tendono a fissarsi rapidamente, dando poi qualche problema di uniformità.

Swatch tonalità 02 -2.5 – 03 con luce naturale

Swatch tonalità 02 - 2.5 - 03 SUBLIME Luminous Concealer PuroBIO Cosmetics

Per dare un parere completo però, avrei voluto testarli anche per le correzioni. Allo scorso SANA ho avuto modo di fare gli swatch delle shade più scure e ho intravisto nella 05 una possibilità. Di conseguenza sono stata molto felice di ricevere tutte le tonalità nella box con i SUBLIME Drop Foundation.

Sono passati mesi da quel momento e mi sono presa del tempo prima di darvi il mio parere credo ormai definitivo, anche se è sempre aperta la porta per eventuali cambiamenti nella formulazione/texture, eccetera.

3 ml di prodotto, Pao di 6 mesi, Nickel Tested, Vegan OK e Made in Italy per un prezzo di vendita di 9,90 euro.

Il packaging è molto pratico, comodo anche da usare fuori casa, l’ applicatore preleva la giusta quantità di prodotto, senza eccedere e quindi senza doverne scaricare l’eccesso. La texture a mio avviso è cremosa, anche se viene definita ultra-fluida. La formulazione, che trovate sul sito, vede nell’ ordine come ingredienti principali Glicerina e Idrolato di Salvia. Scendendo nell’ INCI troviamo Mica, Estratto di Magnolia, Oli di Avocado, Semi di Zucca e di Baobab. Completano l’ elenco Vitamina E ed Estratti di Argan e Vigna Acontifolia.

Dettaglio applicatore SUBLIME Luminous Concealer PuroBIO CosmeticsLa perlescenza che conferisce l’ effetto illuminante è discreta, tanto che io uso il SUBLIME Luminous Concealer anche per le imperfezioni. Mi spiego meglio!

In tutti questi mesi ho continuato ad utilizzare le tonalità più chiare, 02 e 03 per gli occhi, la 05 e 04 invece, proprio per correggere piccole macchiette o imperfezioni non infiammate. Per le occhiaie l’ unica tonalità che può andare bene per me è la 05, ma, come accennavo prima, la texture e l’ effetto, non incontrano il mio gusto. Prediligo consistenze più fluide, che segnino meno. Per questo mi risulta difficile consigliarlo ad una pelle matura, secca/segnata o da usare su zone come i lati del naso o in prossimità di linee di espressione.

Swatch tonalità 02 -2.5 – 03 – 04 -05 con luce naturale

Swatch tonalità 02 - 2.5 - 03 -04 -05 SUBLIME Luminous Concealer PuroBIO CosmeticsMi piace moltissimo invece usare una texture che si asciuga più velocemente per un uso localizzato, come appunto piccole macchiette o imperfezioni. Infatti ho sempre difficoltà a trovare correttori da dedicare a questo scopo e con il SUBLIME Luminous Concealer ho trovato una valida soluzione. L’ unico limite è che avendo una componente luminosa rischia di enfatizzare l’ imperfezione stessa. Per questo va ben dosato, trovando una combo con il fondo (prima o dopo come preferite!) ed è meglio evitare di applicarlo su imperfezioni attive molto in rilievo. Anche perché queste ultime saranno anche calde e tenderanno a spostare il prodotto, che rischierà di creare antiestetici accumuli.

L’ ultima considerazione riguarda le tonalità. Nonostante la gamma sia stata ampliata, la più scura, la 05, non è sicuramente adatta agli incarnati medio scuri, quindi per il momento rimangono correttori per chi ha una pelle media o chiara. Chissà che la proposta in futuro non si amplierà anche dall’ altra parte, com’è stato per il Drop Foundation.

Swatch tonalità 00 – 01 – 02 -2.5 – 03 – 04 -05 con luce naturale

Swatch tutte le tonalità di SUBLIME Luminous Concealer PuroBIO CosmeticsPer tutti questi motivi e soprattutto per l’ uso anomalo che ne faccio, mi è un po’ difficile dare dei voti secchi, ma ci provo.

In sintesi :

  • VOTO PER ME           6.5/10
  • VOTO GENERALE   5/10  se mi limito alla descrizione
  • PRO                                   versatilità
  • CONTRO                       tonalità – descrizione/performance

Se avete qualche dubbio o se non sono stata in grado di spiegarmi, basterà un commento e sarò felice di rispondervi.

Al prossimo post, intanto vi aspetto anche su Instagram (@mycurlycolours)

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento