Di tutto e di più dai detergenti  alle creme mani, passando per pomate e deodoranti, ma tutto sempre finito

Con il Natale che incalza sempre di più mi sembra il caso di anticipare ad oggi l’ ultima parte di prodotti finiti, tutti corpo. Avevo suddiviso le foto pensando a due articoli diversi, ma quando mi sono resa conto di quanti prodotti finiti avessi accumulato negli ultimi mesi, ho pensato di condensare tutto in uno.

Quindi mettetevi comodi, perché anche se cercherò di essere sintetica, avremo di cui parlare e vi aspettano tantissime recensioni.

Iniziamo subito dai detergenti corpo finiti

Bagno Delicato Bio con te € 2,99 da iNs. Linea bimbi prodotta da Pierpaoli, che nell’ ultimo periodo credo abbia subito un restyling di immagine. L’ ultima volta che sono stata al supermercato iNs ho notato che questo detergente corpo e gli altri prodotti della linea avevano cambiato nome e packaging. Adesso un neonato padroneggia sulle confezioni. Di più facile comprensione trattandosi di prodotti per bambini, ma per chi li utilizza per sé non il massimo. al di là di questo è delicato, lava senza seccare, il packaging con dispenser è super pratico e permette di dosare la quantità in maniera ottimale. Potrei riacquistarlo e travasarlo in un altro flacone.Detergenti delicati corpo finiti - Pierpaoli, Dermogella, Bio Harmon

Bagnodoccia Biologico Bio Harmon € 2,00 circa sempre da iN’s. Appartiene alla linea di cosmetici bio del supercato, non è male, anche questo non secca la pella, ma ho preferito il precedente. In caso di emergenza potrei riacquistarlo ancora, come faccio con il Sapone Liquido che troveremo tra poco, ma diciamo senza infamia e senza lode. In comune tra i due il fatto che facciano poca schiuma.

Dermogella Detergente Liquido € 3,69 su Amazon. Vi dico solo che lo acquistai scambiandolo per un detergente intimo. Passo e chiudo. Come detergente corpo però promosso. Davvero delicato e piacevole da usare, neutro nella profumazione, ne basta pochissimo, ma proprio per questo il formato gigante da 500 ml non finisce più e mi stufa terribilmente. Non lo riacquisterei solo per questa motivazione.

E dopo aver pulito bene il corpo si passa all’ olio

Step immancabile ormai nella mia routine da più di un anno. Per tantissimi mesi la mia combo olio e crema è stata un must. In queste ultime settimane non sono stata così brava. Vuoi il freddo, i collant da indossare per uscire e, diciamocelo, la pigrizia che è tornata a farsi sentire, non sono più così costante con entrambi, ma l’ olio non manca mai.

Olio corpo Babylove Mama € 2,99 da DM. Due flaconi finiti e non sono i primi. Ne abbiamo già parlato qui e posso dire senza problemi che questo olio super economico è uno dei miei top del 2021. E nella categoria oli corpo è nella mia top 3. Per il rapporto qualità prezzo è davvero imbattibile. Qualità intesa come resa sulla pelle, non come qualità della formulazione, che avevo già sottolineato non essere particolarmente ricercata. Non lo uso da qualche settimana e non vedo l’ ora di tornare da DM per riacquistarlo. Da provare se avete uno store DM vicino.Oli corpo finiti - Babylove Mama, Equilibra, Officina Naturae

Olio di mandorle dolci Equilibra  € 6,90 su Amazon. Uno degli oli corpo che conosco da più tempo e a cui torno quando ne devo acquistare uno. Sempre valido, non è pesante, aiuta a mantenere la pelle nutrita ed elastica. Sicuramente lo conoscete, ma se così non fosse, provatelo. Si trova anche in moltissimi supermercati oltre che nelle grandi catene come Acqua e Sapone e Tigotà.

Olio di Vinaccioli Officina Naturae € 8,90 da Ecoandeco. Ero molto curiosa di provarlo e mi è piaciuto molto. Un olio davvero corposo e nutriente, che però non unge. Una coccola per la pelle. Peccato che il formato da 110 ml duri davvero poco se applicato ogni giorno su tutto il corpo. Questo comunque è il suo unico contro e potrei riacquistarlo, magari in inverno.

E dopo l’ olio, o al suo posto,  la crema corpo

Sì l’ olio nelle routine dovrebbe essere lo step conclusivo, perché va a creare una sorta di film protettivo, che rende più difficile alla crema penetrare. Però negli anni mi sono resa conto che per avere una pelle super morbida, soprattutto sulle gambe, non mi basta né l’ olio né la crema, usati da soli. Unendoli ho un risultato decisamente migliore e visto che l’ olio va applicato su pelle umida, seguo questo ordine. Ma solo sulle gambe, per il resto del corpo mi accontento di quello che mi dà l’ olio.

Body Lotion Spray Dove. Acquisto che mia mamma fece per sé e per me, quando Annalisa Superstar parlò entusiasta di questo prodotto. Mi ricordo quando me la diede e mi disse “Non è naturale, lo so, ma dobbiamo provarlo”. Effetto wow nell’ immediato, perché ha una texture pazzesca, piacevolissima. Scivola sulla pelle, è leggera e si assorbe in un attimo. Si può usare anche come un olio su pelle umida. Ma, c’è un ma. Se avete la pelle normale, anzi ben idratata di natura, ok, può essere perfetta, come è per mia mamma. Se come me invece la vostra pelle rende facilmente a seccarsi, lasciate perdere l’ acquisto. L’ effetto wow dura pochi giorni, poi la pelle non sarà più morbida come sempre, anzi! E dovrete intervenire con un prodotto più ricco.

Così questa lozione corpo spray è rimasta in doccia a lungo prima che riuscissi a terminarla, alternandola ad altro.Creme corpo finite - Spray Dove, Armores Natura, Organic Shop

Sempre creme corpo, ma che hanno dovuto aspettare molto

Crema Latte Corpo Armores Natura * Da quando l’ ho presentata qui sul blog a quando ho iniziato ad usarla con costanza è passato moltissimo tempo. Quando ho iniziato a farlo però mi è subito piaciuto, perché è leggera ma idratante. Si assorbe velocemente e lascia la pelle bella liscia e morbida. Un buon prodotto davvero, non facilissimo da reperire, a meno che non siate QVC addicted.

Body Desserts Banana Milkshake* Se il latte corpo Armores Natura ha dovuto attendere molto affinchè arrivasse il suo turno, non è niente a confronto di questo burro corpo da 450 ml. Due le caratteristiche che mi hanno fatto posticipare il suo inizio fino a quando si stava avvicinando la data di scadenza. Il formato enorme e il fatto che fosse alla banana. In realtà la profumazione non era così stucchevole e la texture era ottima, così come l’ effetto. Ma il quantitativo gigante davvero mi a portato a finirlo con fatica. È stato un omaggio e no, non lo acquisterei. Trovando il brand però guarderei eventuali versioni con quantitativo inferiore, perché la resa mi ha soddisfatta moltissimo.

Creme corpo solo per le gambe 

Gel effetto freddo drenante Geomar € 65,49 scontato da Tigotà. Lo uso e lo riacquisto dal 2014, soprattutto in estate e se lo trovo in sconto. Non è una formulazione naturale e personalmente usandolo non avverto un’ intensa sensazione di freddo. Questo non mi dispiace, anzi. La texture in gel è molto piacevole. Non è pensata per i massaggi prolungati, che in realtà favorirebbero l’ effetto drenante, quindi diciamo che è un prodotto per pigri. Aiuta a mantenere la pelle liscia se usato con costanza e io di solito lo applico solo sulle cosce.Crema multiazione Leocrema e Gel Drenante Geomar

Crema multiazione snellente e rassodante Leocrema € 4,80 scontata sempre da Tigotà. Una delle mie creme corpo preferite da anni a questa parte. Sempre usata sulle cosce. Prima in gamma era presente una versione ancora più efficace, con una texture fondente come questa. Ad un certo punto purtroppo non l’ ho più trovata e l’ ho sostituita con questa. Piacevolissima da utilizzare, rispetto al Gel Geomar idrata e nutre di più, infatti lascia le gambe morbide, super lisce e levigate fino al giorno successivo, anche se applicata la mattina. Questa su di me la sua azione più che snellente e rassodante.

Dopo averla finita l’ ho riacquistata e purtroppo ho avuto una brutta sorpresa. Stesso packaging, stesso tutto, ma non è più una crema, bensì un gel, anche nella descrizione, solo che non ci ho fatto caso. Sebbene sia ancora efficace, si è persa quella parte caratteristica che regalava solo la sua texture particolare. Un gran peccato.

E ora un mix di prodotti corpo prima di passare alle mani

Deodorante Delicato Biofficina Toscana € 9,29 da Eccoverde. Omaggiato, finito, acquistato e di nuovo finito. Amato da Ivan, ma anche da me. Ottimo davvero in tutte le stagioni. Sempre delicato sulla pelle, profumazione insolita e freschissima di mela, ma soprattutto ottima durata. Da riacquistare ancora e ancora.

Deo Spray Natural & Strong Lavera * Una splendida scoperta! Usato in estate non ha mai deluso né me né Ivan. Pensato per lo sport è davvero efficace. La presenza dell’ Alcool nella formulazione si sente soprattutto quando si vaporizza. La nota alcolica rende la profumazione poco piacevole, ma svanisce in fretta e resta l’ efficacia. Nonostante questo ingrediente, non è aggressivo sulla pelle. Per mia scelta personale preferisco utilizzare deodoranti con Alcool per periodi limitati o alternati ad altro. Questo comunque è un deodorante su cui fare affidamento e lo terrò presente per il futuro.INCI Deo Spray Natural & Strong Lavera

Detergente Intimo Bio Harmon € 2,00 circa da iN’s. Uno dei tanti detergenti intimi che non riesco ad utilizzare. Mi irrita, cosa che un tempo non mi succedeva mai e ora mi capita praticamente con tutti i detergenti intimi tranne uno. Per questo non vi consiglio di provarlo, ma forse se l’ avessi usato anni fa mi sarei trovata bene.

Detergente Intimo Natù € 5,39 da Eccoverde. Questo è l’ unico detergente intimo con cui mi trovo bene da un anno a questa parte. Tutti gli altri tentativi sono stati fallimentari. Già finito una volta, ne abbiamo parlato qui, adesso è nel mio bagno in versione da 500 ml con dispenser. Se volete un detergente intimo valido, delicato o se anche voi fate fatica a trovare quello giusto, da sempre o da un periodo, provatelo.Mix prodotti finiti corpo - deodoranti, detergenti intimo, fitopomata Termotonic

Fitopomata Termotonic Alma Briosa € 14,00 da Macrolibrarsi. Anche questa già finita in passato più volte. Difficile da reperire fisicamente. Un tempo la ordinavo da Sorgente a Riccione, ma dallo scorso anno, pur facendolo, non arriva. Perciò la acquisto online. Un must da avere in casa se come me soffrite di mal di schiena o di dolori articolari vari. Da quando sono stata dall’ osteopata per fortuna non devo più ricorrere a soluzioni simili quotidianamente. Quindi, per il futuro,  se la situazione rimarrà così, preferirò acquistare Hottie di Lush, che essendo un prodotto solido ha una durata maggiore di una crema. Anche se devo dire che la Fitopomata non si è mai alterata né in profumazione, né in consistenza, anche se aperta ben oltre il suo PAO.

Dalla schiena alle mani con i saponi che abbiamo finito

Sapone Mani per bambini Pure Protect Johnson’ € 2,50 da Conad. Credo che sia il primo prodotto Johnson’s che acquisto da quando ho smesso di usare l’ olio come solare. Sto parlando di quindici anni fa, quando ancora non capivo. Visto al supermercato, quando stavo cercando un sapone liquido con un minimo di igienizzante. INCI non male rispetto a quello che mi aspettavo, senza SLS, SLES, paraffina o siliconi. Non certo idratante, infatti non lo userei in questo periodo di freddo e sinceramente c’è di meglio, ma non mi sono pentita di averlo preso. Saponi mani finiti

Sapone Igienizzante Immunity Nesti Dante. Regalo della mia mamy. Non male, ma da usare solo quando si rientra a casa dopo essere stati fuori, perché ha un’ azione quasi sgrassante, che mi lascia una strana sensazione sulle mani. Usata in questo modo però non mi è dispiaciuto. C’è di meglio però anche in questo caso e ne parleremo negli ultimi finiti dell’ anno a fine mese.

Sapone Vegetale Latte d’ Asina. Altro pensiero di mia mamma, che sa del mio debole per il latte d’ asina come ingrediente nei cosmetici. Me lo aspettavo più idratante e nutriente. No, non ve lo consiglio.

Sapone Liquido Bio Harmon € 1,89 da iN’s. Citato a inizio articolo, ne abbiamo già parlato, perchè lo riacquisto quando mi trovo da iNs e sto finendo o ho appena finito il sapone liquido. Non particolarmente idratante, ma adatto comunque ad un uso frequente. Continuerò ad acquistarlo quando ce ne sarà l’ occasione.

Concludiamo con le creme mani

Crema mani multi protettiva Progeli Natura House € 4,00 scontata da Sorgente. Quando l’ ho usata stavolta mi ha colpita meno, forse perché ormai sono abituata alla sua resa o forse perché ne ho altre due che la battono. Però resta sempre nutriente e rimpolpante. Consigliata se la trovate, da non farsi scappare se la trovate scontata.

Crema mani PuroBIO FOR SKIN * Bello l’ effetto sulle mani, leggera, non appiccica, ma nutre poco. Usata in estate e anche in estate alternata ad altro. Consigliata solo per mani poco esigenti .Creme mani finite - Natura House, Giardino dei sensi, Balea

Crema Mani Giardino dei Sensi. Stesso pensiero per questa crema mani che mi ha regalato mia mamma. Leggera, molto leggera e poco adatta alle mie mani. Primo approccio per me con questo brand, che non mi ha invogliata a provare altro.

Crema mani al latticello Balea. Già usata, perchè me la regala spesso mia mamma. Mi piace sempre, come la versione alla Camomilla, ma meno della MED, che è una delle due citate poco fa. Rispetto alle altre creme mani finte questa le lascia più nutrite e rimpolpate e la pelle è subito più liscia.

Hand Konzentrat. Crema mani concentrata a base di Glicerina. Altro gentile omaggio della mia mamma, non l’ ho mai vista da DM. Male, molto male, perché questa crema è fantastica. Ricca, direi una pomata. Ha il classico colore quasi madreperlato dei prodotti a base di glicerina. A differenza però di altri simili nutre, ripara e protegge senza lasciare quella fastidiosa sensazione di mani scivolose. Non bisogna esagerare comunque con la quantità per non avvertire il prodotto, ma davvero è fantastica. Mi ha salvato le mani in più occasioni, tanto che, quando ho visto che non riuscivo a trovarla, ne ho tenuta una piccola quantità e ho aspettato a finirla.INCI Han Konzentrat Balea

L’ ho usata in inverno, ma anche in estate quando con le altre creme mi si seccava la zona delle cuticole o mi si creavano pellicine. Ottima! Forse era una limited edition, ma se la vedete e avete mani esigenti, dovete provarla.

Ho voluto concludere così, in positivo, questa carrellata di finiti corpo, anche se in foto l’ ordine delle creme era diverso.

Con tutte queste recensioni sono finalmente in pari con i finiti degli ultimi mesi. Manca solo una categoria, a cui non so se dedicherò un articolo a parte o se la unirò agli ultimi finiti dell’ anno. Lo scoprirete tra pochi giorni. Stavolta ho evitato i jollly. che sono gli stessi già presenti nei vecchi articoli, solo in quantità maggiore.

Se volete restare in argomento finiti, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento