Difficoltà a scegliere il dispositivo Foreo giusto? Dopo un anno e più che ne utilizzo diversi per skin care, massaggio, contorno occhi e igiene orale, vi racconto la mia esperienza per aiutarvi a scegliere

Sul finire dell’ anno non poteva mancare questo articolo. Non perché abbia una scadenza, ma come per i prodotti finiti che volevo archiviare con il 2021, anche per la recensione mix dei dispositivi Foreo mi sembra il momento giusto.

Poi voi la leggerete quando vi servirà. Adesso, quando valuterete l’ acquisto di LUNA™, BEAR™, UFO™, ISSA™ o IRIS™, magari in un periodo di super sconti, come il Black Friday 2022, 2023 o più. Chi lo sa! Il bello degli articoli sui blog è proprio che, a differenza dei contenuti social, rimangono e sono davvero utili, quando serve!

Perciò, sperando che sia così, ecco il racconto di tutte le mie esperienze con i dispositivi Foreo che ho usato nell’ ultimo anno e più. Iniziamo da quelli di cui non abbiamo ancora parlato, degli altri farò un update e vi lascerò i link cliccabili di presentazioni o recensioni già pubblicate

La mia esperienza con Foreo ISSA 2

La proposta Foreo per l’ igiene orale è davvero ampia. Gli spazzolini sonici, che permettono una pulizia più profonda rispetto al quello manuale, per adulti ma anche per bambini e baby, mi colpirono quando ancora usavo lo spazzolino classico. Passata poi a quello elettrico, ma non particolarmente convinta, mi rimase il dubbio di come potevano essere.

Ho ricevuto ISSA 2 per il Black Friday 2020 e ho iniziato ad usarlo i primi di dicembre. Dopo pochi giorni di utilizzo ho iniziato ad avvertire dolore in prossimità di un dente dell’ arcata inferiore e ho dovuto accantonarlo. Non era dovuto a ISSA, ma a un problema al dente, che ho scoperto così e ho risolto con varie sedute dal dentista.ISSA 2 Foreo packaging

Solo a primavera ho potuto riprendere a utilizzarlo e ho continuato per sette mesi, quotidianamente. Mi sono trovata davvero benissimo e ha superato le aspettative. Pulisce bene, ma con delicatezza. Esattamente quello che cerco io.

Caratteristiche, pro e contro di ISSA 2 secondo me

ISSA 2 è come tutti i dispositivi Foreo in silicone medico e la mia testina, la Hybrid a flessione media, ha sia setole in silicone sia in polimero PBT. Per rimuovere la placca più resistente e allo stesso tempo risultare delicate sulle gengive.

La caratteristica che mi ha colpita di più è la durata della carica. La promessa infatti è che duri un anno. Posso dire che non ci credevo? Sì, è proprio così, ero scettica, ma dopo otto mesi ancora non ho avuto bisogno di caricarlo. Questo è davvero ottimo e poi, parlando di altri dispositivi, vi spiegherò meglio il perché.

Nonostante i tantissimi utilizzi la testina non si è rovinata.  Un pro  se pensiamo alle testine degli spazzolini elettrici che vanno cambiate molto più spesso. Sempre rispetto a questa tipologia la trovo anche più delicata. In più, con gli elettrici spesso se non si completa il ciclo standard e si interrompe prima rischiano di rompersi, come è successo a Ivan, con ISSA 2 invece non ho mai avuto problemi.Testina Issa Hybrid Foreo nuova

Comoda la forma ergonomica che permette di utilizzarlo senza modificare le abitudini di spazzolamento. Si pulisce benissimo anche solo con acqua calda e come ho già detto si conserva benissimo nel tempo.

Nessun contro quindi, solo una cosa. Non ho sfruttato il pulisci lingua sul retro della testina. Trovo che le parti in rilievo siano troppo poco pronunciate per pulire davvero bene. Credo che sia più efficace la testina pulisci lingua da acquistare a parte.

Il confronto tra ISSA 2 e ISSA 3

Da qualche mese ISSA 2 si è evoluto in ISSA 3. Le differenze? L’ indicatore di batteria scarica, anche se la carica dura comunque 365 giorni e la flessibilità di 360° della testina. La testina Hybrid Wave sempre con polimero PBT e silicone medico, però due volte più resistente. In più le setole sono rimbalzanti, quindi dovrebbero mantenere ancora di più la forma nel tempo.

A seguire una foto confronto con la testina di ISSA 2 usata sette mesi (celeste) e quella nuova ancora mai usata di ISSA 3 (rosa)Confronto testina nuova Hybrid Wave e Hybrid Foreo usata sette mesi

Al momento ISSA 3 è disponibile in una sola variante ed è possibile poi acquistare le altre testine, in base alle proprie esigenze. Finora non c’è un Set Sensitive come per ISSA 2, con testina Sensitive solo in silicone e Hybrid. Chissà che non venga inserito in gamma più avanti.

Il cambio delle testine è consigliato per entrambi ogni sei mesi. Ogni anno per la Sensitive e il pulisci lingua. Il tempo di utilizzo è di 2 minuti e ogni 30 secondi un segnale acustico ricorda di cambiare quadrante. Nella confezione di entrambi è presente la custodia morbida in simil pelle per il trasporto.Custodia ISSA 2 ForeoISSA 3 Foreo

Sto utilizzando ISSA 3 da qualche settimana ormai e non noto particolari differenze con ISSA 2.

La testina è più mobile, ma essendo molto leggera io nei movimenti non me ne accorgo durante l’ uso. Mi sembra sempre delicata su denti e gengive, ma a seconda di come inclino lo spazzolino a volte avverto stridere leggermente le setole, forse proprio per la diversa composizione. Stessa considerazione anche sul pulisci lingua integrato, cha adesso viene consigliato anche per pulire le guance. Forse proprio per il suo essere piuttosto soft. Vi aggiornerò nel tempo nel caso il mio parere dovesse cambiare, ma per ora il mio voto è un 8.5/10 per entrambi.

Al momento, fine dicembre 2021, ISSA 3 sul sito Foreo è in vendita a € 169,00 mentre  ISSA 2 è scontato a € 99,08 invece di € 149,00. ISSA 3 si può acquistare anche su Amazon dallo store Foreo a € 126,99.

Foreo LUNA 3

Eccoci finalmente a parlare del prodotto iconico per Foreo. LUNA™, il dispositivo per la detersione del viso e per il suo massaggio. Anche LUNA è arrivato alla versione 3, ma sono disponibili anche la 2, la Mini, la MEN per la pelle maschile e la Go.

Il punto di forza di questo device per la pulizia è l’ unione delle pulsazioni T-Sonic™ ai morbidi dentini di silicone, che permettono di pulire in profondità la pelle, rimuovere al meglio impurità, residui di make up e cellule morte liberando i pori. Nel farlo le pulsazioni favoriscono la microcircolazione migliorando l’ ossigenazione dei tessuti, che ci regala un viso più luminoso.Luna 3 Pelle sensibile

Questo per quanto riguarda la parte dedicata alla detersione, ma se giriamo LUNA 3 la parte posteriore è dedicata al massaggio. Le pulsazioni a bassa frequenza infatti rilassano le tensioni muscolari e alleviano linee di espressione o rughe. Sempre in silicone antibatterico completamente impermeabile e ricaricabile tramite USB, anche se una carica dura per 650 utilizzi. 16 livelli di intensità tra cui scegliere e tre versioni del device. Per pelle sensibile, normale e mista.

Il trattamento di detersione dura solo un minuto e al suo termine il dispositivo si spegne. Mentre l’ App a cui si collega, propone diverse routine di massaggio.

Quattro i trattamenti di massaggio facciale previsti per ora. Eyes on the prize di 2 minuti e 15 secondi per contorno occhi, tempie e sopracciglia. Nothing but the neck per 2 minuti e 10 secondi tutti dedicati al collo. Tempo simile anche per Magic Mouth di 2 minuti e 7 secondi tutti per bocca, mento, collo e mandibola. Il più completo Contour Crazy ben 4 minuti e 5 secondi per rassodare e ridefinire tutto il viso.Luna 3 Pelle sensibile lato massaggio facciale

Al momento, fine dicembre 2021, LUNA 3 è in vendita sul sito Foreo a € 169,95 invece di € 199,00 e su Amazon a € 140,99.

La mia esperienza con LUNA 3 Pelle Sensibile

Tra tutti i dispositivi Foreo che vi racconto oggi LUNA è quello che ho sfruttato meno, lo ammetto. Se infatti il device si può usare per la detersione anche senza collegare all’ App, non è possibile però seguire così i trattamenti successivi. Per questo, non avendo l’ abitudine di portare il cellulare in bagno, ho usato molto meno la parte dedicata al massaggio e quindi mi riservo di riparlarne. Anche se già posso dire che è molto piacevole.

Per quanto riguarda invece l’ ultilizzo principale, come dispositivo per la detersione, trovo LUNA™ delicato, ma efficace. Sulla mia pelle non ho visto un prima e dopo particolarmente evidente, semplicemente perché da anni uso ogni giorno una spugna di mare, che aiuta comunque a pulire il viso meglio delle semplici mani.

Sicuramente però le pulsazioni T-Sonic™ potenziano l’ efficacia della pulizia con tempi minimi e i risultati sono ottimi. Così come è ottimo il fatto che si possa scegliere l’ intensità delle pulsazioni in base alla zona del viso.Luna 3 Pelle sensibile dettaglio lato detersione

Anche se non ho la pelle particolarmente sensibile, ho scelto ugualmente la versione pelle sensibile, perché seccandosi facilmente, temevo che quella per pelle normale non fosse abbastanza delicata.

Visto che mi trovo molto bene credo di aver fatto la scelta giusta. Dopo il minuto di trattamento il viso in alcuni punti si arrossa leggermente, ma il tempo di completare la mia skin care e il colorito torna normale, vivo e fresco.

Di LUNA adoro la velocità e il fatto che si possa utilizzare con varie tipologie di detergente. In crema, in mousse e in gel. La proposta di Foreo è il Micro Foam Cleanser che ha una texture incredibile. A memoria non riesco a paragonarlo ad altri prodotti che ho usato finora.

È un detergente cremoso molto compatto, che lavorato sulla pelle umida si trasforma in una mousse piuttosto densa. Si sente proprio cambiare sotto le dita e la descrizione dice che “si trasforma in delicate microbolle”. Crea quindi una base perfetta per evitare attrito eccessivo sulla pelle e in più non si dissolve durante il minuto di utilizzo. Anche se non ha una formulazione naturale non contiene oli minerali o siliconi. Non secca ed è una vera coccola.Micro Foam Cleanser Foreo Descrizione e INCI Micro Foam Cleanser Foreo

Se devo trovare un contro a LUNA credo di dover tornarea ai primi utilizzi. La forma all’ inizio non mi è sembrata il massimo per raggiungere al meglio alcune zone, come il naso e la sua base. Prendendo confidenza con il dispositivo poi però ci si rende conto che in realtà si riesce a trattare tutto il viso. Quindi l’ unico contro per me rimane il non poter seguire i trattamenti viso e collo senza App.

In conclusione un ottimo device, delicato, ma efficace, voto 8/10, che personalmente devo usare di più per la parte di massaggio facciale.

Foreo BEAR dopo 10 mesi

Posso dire però, a mia discolpa, che per il massaggio utilizzo BEAR™. L’ orsetto con microcorrente per visi tonici, risollevati e dai contorni definiti. Non mi dilungo sulle caratteristiche di questo dispositivo Foreo, perché qui sul blog trovate già un articolo di presentazione e di prime impressioni. Dopo 10 mesi dai primi utilizzi confermo tutto quello che ho già detto e posso aggiungere che la differenza con un uso costante o meno si nota.

Usando BEAR una volta al giorno ogni giorno, il viso è più tonico e rimpolpato. Tende invece leggermente a rilassarsi quando si interrompe il trattamento per un periodo prolungato.Foreo BEAR forma ergonomica

Lo posso dire perché l’ ho fatto. Domanda che sorge spontanea “Perché hai smesso di usarlo se ti trovavi bene?”

Perché mi è capitato di avere problemi ad attivarlo senza collegarlo all’ App. E non portando il cellulare in bagno è capitato che dimenticandomene una, due, tre volte, uscisse dalla mia routine. O semplicemente quando si è scaricato, visto che per questo device la durata è di circa 90 trattamenti. Oppure in alcuni periodo ho seguito delle routine viso che non prevedevano dei sieri adatti alla microcorrente. Tornerò tra poco su questo argomento.

Per questi motivi altri dispositivi Foreo sono più immediati nell’ utilizzo e permettono di continuare sempre ad usarli, senza interruzioni.

Ovviamente basta essere più reattivi e risolvere subito il problema. Ho imparato a farlo anch’io, ma credo sia giusto raccontare un approccio sì piuttosto pigro, che può essere però condiviso da altri. In modo da avere tutte le informazioni per scegliere e prepararsi anche ad adottare un approccio diverso.

Il mio confronto tra BEAR e BEAR Mini

Da alcune settimane sto testando anche il fratellino BEAR Mini. Le differenze principali sono nella forma, perché il Mini è decisamente più piccolo, con sfere più piccole ed è tondeggiante. BEAR invece ha la parte centrale concava. Da maneggiare preferisco il Mini, ma c’è da ricordare che la forma è strettamente collegata alla funzione, perché questa versione è specifica per trattamenti mirati concentrati su zone più ridotte.Confronto BEAR e BEAR Mini Foreo

BEAR Mini ForeoAnche in questo caso per scegliere i trattamenti si deve passare per l’ App. 3 livelli di intensità e non 5, ma questo non credo sia un limite se usato con costanza.

Altra differenza i colori. Fucsia e turchese per BEAR, rosa e lilla per BEAR Mini. Per quanto riguarda il packaging e gli accessori, a differenza di BEAR all’ interno non si trova la bustina porta dispositivi.

Con il Mini finora non ho avuto problemi di funzionamento. I trattamenti con App sono tre Contour Cardio da 1 minuto e 9 secondi, per lavorare zigomi e contorno labbra. Eye Exercise per il contorno occhi e Brow Boxer per la fronte e la zona tra le sopracciglia, entrambi della durata di 1 minuti e 4 secondi.

Senza App si esegue il ciclo classico. Si può sempre impostare l’ intensità, attivare o disattivare le pulsazioni T-Sonic.

I trattamenti quindi sono meno completi rispetto a quelli previsti per BEAR e anche come tempi durano circa la metà.

Per le mie esigenze attuali do un 8.5/10 ad entrambi, perchè anche se con intensità inferiori per il Mini, volendo si possono lavorare anche le altre zone. Per completezza BEAR in teoria si meriterebbe un mezzo punto in più, facendo scendere il fratellino Mini a 8/10.Confronto dimensioni BEAR e BEAR Mini Foreo

Ovviamente valgono tutte le regole già sottolineate qui per BEAR e vanno utilizzati solo dopo aver applicato un siero viso. Come accennavo prima per avere i risultati migliori è importante che il siero scelto conduca al meglio la microcorrente.

Quindi quale siero scegliere per BEAR o BEAR Mini?

Uno adatto alla propria tipologia di pelle che non contenga oli, ma neanche gelificanti come Carbomer o gomme. Al contrario che contenga elettroliti, Acido Ialuronico e/o Glicerina, ottimi conduttori. Io sto usando da tempo il Gel Bio Doppio Acido Ialuronico Naturaequa che volendo potete trovare qui.

Tornando a BEAR invece, al momento, sempre a  fine dicembre 2021, sul sito Foreo BEAR è in vendita a € 269,00  e su Amazon a € 271,64 invece di € 299,00. BEAR Mini a € 169,00 invece di € 199,00, prezzo che ha su Amazon.

Gli altri Foreo di cui abbiamo già parlato. IRIS e UFO 2

Ovviamente in questo anno ho continuato ad utilizzare anche IRIS e UFO, anzi UFO 2, perché l’ ho sempre scelto a UFO, confermando quanto già detto qui.

IRIS dopo ISSA è stato il device che ho usato con più costanza. A sorpresa, come avevo già raccontato nella recensione che trovate qui.

Non avendo problemi di borse, occhiaie o segni di espressione nella zona perioculare non è il dispositivo più adatto a me, ma fin da subito è stato un alleato piacevole per il contorno occhi. Sia per sprecare meno prodotto, visto che il silicone non lo assorbe, a differenza delle dita, sia come prevenzione per i segni del tempo e di espressione.Dispositivi Foreo IRIS e ISSA

UFO 2 invece è la soluzione ideale per quando si vuole fare una maschera senza dedicarci i classici tempi di posa o per una skin care flash, ma efficace. Le maschere infatti sono talmente ricche in tutte le loro versioni, che alla mia pelle possono bastare come routine. Quindi a volte capita che scelga questa come soluzione, soprattutto la sera. Quando sono molto stanca, di fretta, è molto tardi o sono fuori casa (anche se quest’ ultima opzione ancora è stata più che rara anche quest’ anno, purtroppo).

Per tutte le considerazioni e le specifiche di UFO 2 vi rimando all’ articolo dedicato e comunque anche qui confermo entrambe le mie recensioni positive di questi device, che ancora si meritano rispettivamente un 7/10 e un 8.5/10.Foreo UFO 2

Al momento, 29 dicembre 2021, sul sito Foreo, UFO 2 è scontato a € 209,25 invece di € 279,00 e a € 261,70 su Amazon.

Mentre IRIS è in vendita a € 139,00 come sullo store Amazon .

E per concludere ecco a chi consiglio i vari device Foreo 

ISSA™ 2 o 3. Ideale per chi fatica a utilizzare gli spazzolini elettrici, vorrebbe una pulizia più accurata rispetto a quella data dagli spazzolini tradizionali, ma comunque delicata. Non è la soluzione per avere denti più bianchi.

LUNA™ 3. Assolutamente da scegliere a seconda del tipo di pelle, se non sapete qual è il vostro date subito un’ occhiata qui. Per la detersione lo consiglio soprattutto a chi non ha una routine di detersione costante, non usa spugne o dischetti e magari non esfolia nemmeno la pelle. In questi casi la differenza sarà davvero notevole. Poi lo consiglio a chi ama la skin care in generale, vuole una conclusione extra della detersione, veloce, ma efficace o vuole unire in un solo device pulizia e massaggio. Ideale anche per capire se è un tipo di gestualità affine o meno a noi, magari per poi considerare l’ acquisto di BEAR.

Potenzialmente è adatto a tutti,  faccia attenzione solo chi ha la pelle molto sensibile  e chi è seguito dal dermatologo per problematiche specifiche si consulti prima dell’ acquisto.Luna 3 Pelle sensibile lato detersione

BEAR™ Per chi dai 30/35 anni in poi inizia a notare dei cambiamenti sul viso e per chi vuole limitare i cedimenti strutturali. Non lo consiglio se non si vuole prestare attenzione alla scelta del siero, perché potrebbe rendere vano l’ acquisto.

BEAR™ Mini Idem come sopra, ma in questo caso lo consiglio soprattutto a chi vuole lavorare su una zona specifica, ad esempio il contorno labbra o tra le sopracciglia. Con estrema costanza, considerando i tempi più brevi.

IRIS™ Vista la mia esperienza direi che lo consiglio a tutti, ma come aiuto davvero efficace consideratelo se soffrite di borse, occhiaie e gonfiore

UFO™ 2 Per chi ama il mondo delle maschere, per chi ama le routine smart super efficaci e per chi non rinuncia alle chicche skin care. La tempistica flash, la praticità unita alle luci a LED, alla termoterapia e alla crioterapia sono davvero un mix unico.Dispositivo Foreo UFO 2

Che dite? Avete le idee più chiare adesso? Per qualsiasi dubbio o richiesta basta un commento e sarà un piacere rispondere.

Devo riportare però una specifica che si legge al momento sul sito Foreo per ogni device, con tanto di numero di  pezzi disponibili

“A causa dell’interruzione della catena di approvvigionamento globale, le scorte di prodotti sono limitate e gli ordini futuri potrebbero subire ritardi.”

Se siete interessati all’ acquisto valutate anche questo!

E per restare in argomento Foreo, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me.

Un bacio grande

Lara

* Gifted. Tutti i dispositivi citati sono stati omaggi dell’ azienda

Link Amazon affiliati

Lascia un commento