Un correttore leggero, cremoso, dal finish radioso e naturale, coprente, modulabile, di lunga durata, semplice da sfumare per mimetizzare occhiaie e imperfezioni. Sarà davvero così?

Primo prodotto del brand make up di Clio per me. Ho scelto il correttore Oh My Love ClioMakeUp in una tonalità adatta a correggere le mie occhiaie, ma da poter usare anche sul viso per una base leggera.  

Clio non ha bisogno di presentazioni, quando nel 2009 decise di condividere su YouTube i suoi studi all’Accademia di make up a New York , aprì le porte alla beauty community italiana. Chiunque abbia deciso di ritagliarsi il suo spazio online dedicato a make up o cosmesi, deve in un certo senso a lei questa possibilità. Perché probabilmente sono stati proprio i suoi video a far scattare quella scintilla.  

Anche per me è stato così, è stata la prima che ho scoperto con Giuliana Make up Delight e Lolla Misstrawberry Fields, quando ormai più di dieci anni fa ho iniziato a guardare video beauty su YouTube. Correttore ClioMakeUp

Ognuno ha le sue preferenze, i suoi gusti e se ho continuato a seguire con affetto Giuliana e Lolla, non mi sono sentita altrettanto in sintonia con Clio. Che nel frattempo però ha fatto una carriera enorme, ha creato prima il blog e poi il brand make up ClioMakeUp, rimanendo se stessa e il punto di riferimento per il beauty italiano.  

Negli anni mi è capitato di vedere alcuni suoi lanci, avevo provato a fare un salto al suo primo temporary shop a Milano per vedere i prodotti. Ma era il periodo pre natalizio e la fila lunghissima lo rendeva inavvicinabile. Nel tempo nulla mi ha mai colpita tanto da ordinare online e ho sempre pensato, che se fosse capitato di trovare uno store, avrei potuto provare qualcosa. 

Così è stato a Bari un mesetto fa, quando durante una passeggiata ho notato il negozio. Ho sondato su Instagram eventuale interesse, ma ho ricevuto poche risposte e poco entusiasmo. Perciò ho scelto di provare solo il correttore OhMyLove, che mi serviva e che mi incuriosiva. Vediamo insieme come sta andando.  Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Correttore fluido insta-relax. Così si legge sul packaging dove si trova anche la presentazione di Clio, che vi lascio in foto. Descrizione Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Stando a quello che dice Clio, ha concentrato in questo correttore tutto quello che lei cerca in un prodotto di questo tipo. Che è anche quello che cerco io. Un correttore che sia leggero, ma che copra, che sia facile da applicare e da sfumare, per un effetto naturale, ma di pelle riposata.  

7,5 ml di prodotto, più della media classica dei correttori.  PAO di 6 mesi, Vegan, Dermatologicamente e Oftalmologicamente Testato a un prezzo di € 17,50 nei negozi ClioMakeUp o sullo shop online.  

Packaging in plastica molto minimal e pack secondario in carta.  La formulazione non è naturale, è un classico correttore siliconico. 

30 le tonalità, 16 aggiunte nel 2021 dopo le prime del lancio un anno prima circa, con sottotoni diversi dalla 0.5 alla 15. Un range decisamente ampio tra cui scegliere.Applicatore Correttore ClioMakeUp OhMyLove INCI Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Non seguendo le uscite di Clio non avevo alcuna idea o riferimento per la scelta del colore giusto per me. Sapevo solo che i nuovi correttori PuroBIO Cosmetics sono tutti troppo chiari per correggere bene la zona delle mie occhiaie e che il correttore Pure Beauty Astra, che uso sempre per le occhiaie, stava per finire.  

Perciò volevo una tonalità che potesse soprattutto servirmi per quello scopo. Poi se poteva andare bene anche per altre zone del viso, giusto per uniformare e avere una base leggera, ancora meglio. 

Con queste premesse sono entrata in negozio. Era un giorno infrasettimanale in pausa pranzo ed era vuoto. La ragazza addetta alla vendita mi ha subito chiesto cosa cercassi. Armata di un bastoncino cotonato mi ha consigliato giustamente di provare le tonalità sul viso, ma non ho accettato, perché ero truccata. Interno PopUp ClioMakeUp Bari

Così guardandomi ha scelto due shade e me le ha applicate sulla mano. Più o meno c’eravamo, ma entrambe mi sono sembrate troppo chiare e mentre le dicevo che al momento avevo altri correttori su quei toni e mi serviva qualcosa di più adatto alle occhiaie me ne ha proposto un altro, che mi è sembrato subito più giusto. 

Neanche due minuti per tutto questo. Le ho detto che andava bene e l’ho preso. Non ho provato altro sia perché all’ interno del negozio era caldissimo, sia perchè non amo dover essere seguita per provare qualcosa o fare qualche swatch. In una situazione diversa avrei fatto qualche prova dei CoccoLove, che alcune di voi mi avevano consigliato, degli ombretti cremosi o dei fondotinta.

Perciò ho preso il Correttore OhMyLove e siamo usciti. Ah, in quale tonalità? La 9.5.Tonalità 9.5 Correttore ClioMakeUp OhMyLove Tonalità 9.5 Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Il Correttore OhMyLove 9.5 su di me

Passato qualche giorno e finito nel frattempo il correttore Astra Pure Beauty ho fatto un primo test giusto per un aperitivo. Per farmi un’idea in un momento tranquillo e capire se potevo fidarmi a indossarlo pochi giorni dopo a una Fiera del vino, che mi avrebbe tenuta fuori casa un’intera giornata. Anzi due, senza la possibilità di pause in hotel per eventuali ritocchi, bensì con un viaggio in treno entrambe le giornate.  

Appena l’ho provato sono rimasta colpita. Cremoso il giusto, facile da sfumare, coprente e naturale. Davvero. L’ho applicato con la spugnetta inumidita e finora l’ho sempre applicato così. Voglio fare un test anche con il pennello, che permette una coprenza maggiore proprio nella zona dell’occhiaia. Senza dover fare un doppio passaggio, aggiungendo prodotto. 

Ma anche con la spugnetta mi piace. L’ applicatore floccato è pratico e non preleva un’ eccessiva quantità di prodotto. Il finish è soft matte. Dà una bella luminosità allo sguardo pur essendo opaco.

La tonalità 9.5 dell’OhMyLove ha un sottotono giallo, che su di me si nota. Soprattutto nell’ applicazione. Ma rispetto ad altri correttori, che tendono al rosato, che ossidano o cambiano colore, questo nel complesso mi crea anche meno stacco.Applicatore Correttore ClioMakeUp OhMyLoveSwatch Correttore ClioMakeUp OhMyLove tonalità 9.5

Confronto con lo swatch del correttore Pure Beauty Astra 03 (interno, luce naturale non diretta) Confronto swatch Correttore Pure Beauty Astra 03 e OhMyLove ClioMakeUp 9.5

Se avessi un negozio ClioMakeUp in zona tornerei per acquistare anche una tonalità leggermente più neutra in modo da concentrare la 9.5 solo sulle occhiaie e l’altra sul viso, nei punti dopo applico il correttore per uniformare.  

Ma visto che un negozio in zona non ce l’ho, mi tengo questo e lo uso senza problemi. Anche perché posso tranquillamente abbinarlo ad altro che ho in casa.  

Come prima prova mi ha stupita e l’ho indossato pochi giorni dopo per un test intensivo quando sono stata a Piacenza. Ha retto bene, tra sbalzi di temperatura e giornate lunghissime. L’unica cosa, mi è sembrato più asciutto rispetto ai correttori che uso per la zona perioculare. In parole povere tende a segnare leggermente e l’ho settato con la solita cipria Nabla Close Up che uso da un anno e mezzo minimo. La stessa quindi che ho usato anche per fissare tutti i correttori di cui vi ho parlato in questo lasso di tempo. Packaging Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Non avendo rughe è quasi impercettibile e non mi crea problemi, ma su un contorno occhi più segnato credo possa essere un po’ troppo asciutto. Non promette di essere idratante in effetti, quindi nessuna falsa promessa. Come dicevo prima però, magari un’applicazione diversa, con il pennello e una quantità ancora inferiore di prodotto, potrebbe migliorare questo aspetto.  

Se state pensando all’ opzione di non fissarlo, no, se lo applicate con la spugnetta, perché subito dopo averlo steso noto che leggermente tende a infilarsi nelle pieghette. Quindi va fissato. Da usare su un contorno occhi ben idratato, con una bella base idratante, che non interferisca ovviamente. Magari facendo qualche prova con creme diverse per il contorno occhi. Io lo farò. 

In conclusione cosa ne penso

Devo dire che come primo test del make up di Clio mi ritengo molto soddisfatta. Non ha profumazione, non crea imperfezioni, riesco a usarlo per occhiaie, viso e macchie. È un prodotto di qualità, ha un’ottima resa e un 8.5/10 se lo merita tutto.  

Se nei prossimi test noterò altro o troverò la soluzione perfetta per un risultato ancora più fresco, aggiornerò questo articolo. Se invece ce l’avete voi, lasciatemela in un commento, così come altri prodotti ClioMakeUp da provare. Me li segnerò per quando mi ricapiterà di trovare un altro store.  Correttore ClioMakeUp OhMyLove

Se volete restare in argomento correttori, vi invito a leggere anche qualche altro articolo: 

Al prossimo post, intanto vi aspetto su Instagram (@mycurlycolours), sul mio nuovo profilo Pinterest e vi invito a iscrivervi qui per ricevere newsletter mensile e contenuti speciali.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento