Come accennato nell’ articolo di lunedì scorso, sto terminando quella che è stata la mia detersione esclusiva delle ultime settimane, con Clémoonie. Ho presentato i prodotti pensati dal brand per questa fase in un articolo qualche mese fa, ripreso da alcune delle foto che vedrete, scattate proprio prima di iniziare i test.

L’ Aquagel Detergente Micellare è stato il primo ad essere oggetto di prove, sia come detergente sia come struccante. Dopo l’ esperienza super piacevole ed insolita dell’ ultimo periodo non pensavo sarei stata ancora così fortunata e ho temuto di fare un passo indietro tornando ai miei guantini struccanti. Invece no!

Specifiche fase Detersione ClémoonieLa texture in gel, più corposa di un’ acqua micellare (di cui sfrutta il concetto per lo struccaggio), ma meno di un latte detergente, mi ha permesso di utilizzarlo su tutto il viso, anche per gli occhi. Sempre abbinato alla mia spugna di mare, rimuove vocemente tutto il make up senza seccare il viso. A volte, forse abbondano un po’ troppo nella quantità, ho avvertito un leggero bruciore agli occhi, ma momentaneo e risolto sciacquando con acqua. Non ho mai percepito alcun fastidio nei giorni successivi, come invece mi capita con altri prodotti.

Texture Aquagel ClémoonieDopo qualche settimana, ho inserito il Tonico come step finale della detersione. Buona azione idratante e anche abbastanza lenitiva grazie a Melissa, Radice di Lindera, Fior di Loto e Pantenolo. L’ apertura è abbastanza pratica, anche se tende ad erogare il prodotto in abbondanza, soprattutto ad inizio flacone. Un buon tonico, ma di cui non ho caratteristiche particolari da segnalare oltre a queste.

A dicembre ho completato la routine con il Latte Detergente, dalla texture media, che ha sostituito l’ Aquagel, tranne che per gli occhi. Perfetto anche come detergente al mattino per la mia pelle normale in questo periodo di pieno inverno. Ottima azione struccante, anche in questo caso molto rapida, favorita sicuramente dall’ Olio di Cocco. Protagonista però di questa formulazione è l’ Acqua d’ Uva, scelta che apprezzo moltissimo. ( Tutti gli INCI nell’ articolo di presentazione ).

Texture Latte detergente Clémoonie Un test intensivo, che ha pienamente soddisfatto le mie esigenze per la fase detersione  e di cui sono arrivata quasi alla fine. Aquagel e Tonico stanno terminando, mentre il Cleansing Milk sarà la mia copertina di Linus per un po,’ in parallelo ad altre prove.

L’ unico contro riguarda il packaging e nello specifico il tappo argentato, che si rovina con l’ uso. Da rivedere.

Un prezzo di 29,00 euro per ciascuna referenza, in linea con la proposta del brand. Il più consigliato tra i tre?!? L’ Aquagel, versatile e perfetto in tutte le stagioni, ma anche per tutti i tipi di pelle, VOTO 8.5/10.  Per Tonico e Latte Detergente invece VOTO 7.5/10.Dettaglio usura packaging Clémoonie

Ancora un grazie a Clémoonie per avermi inviato questi prodotti e permesso di parlarvene.

Al prossimo post, intanto vi aspetto su Instagram (@mycurlycolours)

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento