Pennelli e prodotti che ci aiutano nel modo più semplice

Chi ha poche sopracciglia, rade, rovinate o assenti in alcuni punti e non vuole ricorrere ad una delle varie forme di tatuaggio per correggerle, trova nel disegno la soluzione. Per me è stato così e da quando ho scoperto questa possibilità, nonostante le prime difficoltà iniziali, sperimentare è stata la parola d’ ordine. E nel tempo ho trovato i migliori alleati per le mie sopracciglia!

Il mio obiettivo? Un risultato il più naturale possibile, duraturo nel corso della giornata, senza bisogno di ritocchi, neanche nelle giornate più intense e veloce da ottenere.

Prova dopo prova, disegno dopo disegno, ho fatto molta pratica, disegnando le mie sopracciglia tutti i giorni per una decina d’ anni.

Nell’ articolo di oggi vi racconto alcune tipologie di prodotto che preferisco, il perché e vi segnalo anche quelle che vi consiglio di provare per capire se fanno per voi. Se volete approfondire l’ argomento, parlando anche di altre che non inserirò qui, vi invito ad iscrivervi alla newsletter, scegliendo di ricevere anche i “Contenuti esclusivi”. Solo così alla fine di questo percorso di quattro settimane, riceverete anche un PDF esclusivo con tanti extra ed altri consigli.

Ma adesso torniamo ai prodotti!

Le matite per le sopracciglia.

Primo acquisto, prima prova e una costante per moltissimo tempo. Come ho accennato nel video di ieri, l’ inizio non è stato dei migliori, ma poi ho acquisito manualità, capito la forma da ricreare e il risultato è migliorato. Le matite per sopracciglia classiche sono quelle che ricordano una matita da disegno o le matite occhi e labbra parlando di make up. E come queste vanno temperate. Spesso il prezzo è vantaggioso e per questo le consiglio per le prime prove, perché si può fare pratica e capire se sono la soluzione giusta per noi o meno con una spesa minima.

Sono pratiche e veloci da usare, comode anche da portare con sé fuori casa. Spesso però è difficile trovare la tonalità adatta, perché i brand di solito propongono due o tre colori, che poche volte soddisfano tutte le necessità. Inoltre anche la mina della matita è un’ incognita a cui dobbiamo prestare attenzione. Se troppo dura rischia di strappare i peli e noi che già ne abbiamo pochi di certo non lo vogliamo. Se troppo morbida si consuma subito, perdendo la forma appuntita e costringendoci a temperarla spesso. Così, oltre a perdere tempo, si consuma anche più facilmente e si perde il vantaggio del prezzo ridotto.Matite sopracciglia Baciamibio Montalto

La texture morbida inoltre rende il disegno meno preciso e ci obbliga ad usare il pennello per pettinarle. A volte incorporato in versione mini alla matita, altre non presente.

Non esiste però solo questo tipo di matita per sopracciglia, perché ci sono anche quelle automatiche, che non si temperano. Le ho usate per molto e le ho spesso preferite alle matite classiche. Di solito hanno una mina più consistente, che permette di avere una maggiore definizione. Soprattutto quelle più sottili, le cosiddette “a micromina”. Altre invece, avendo un diametro maggiore, tranne rari casi, sono più adatte per riempire piccoli buchi, ma non per disegnare l’ intero arco.Precision Brow Pencil Nyx col. Black

Personalmente ho apprezzato molte matite con micromina, ma spesso le migliori hanno un costo piuttosto alto e una ridotta durata nel tempo se si usano quotidianamente. In più rischiano di rompersi, rendendo difficile utilizzarle davvero fino alla fine.

Restano comunque un’ ottima soluzione per un utilizzo saltuario o per chi non ha problemi di budget e le può acquistare molto spesso.

Le pomade. Tra i migliori alleati per le sopracciglia!

Da tempo la mia prima scelta per il rapporto qualità prezzo. Decisamente più durature e indicate per chi vuole disegnare le sopracciglia ogni giorno. Spesso anche troppo durature, perché si supera il PAO consigliato (Period After Opening) avendo il pot ancora quasi intatto o nei casi peggiori il prodotto si secca date le continue aperture.

Tendenzialmente le pomade di buona qualità dovrebbero essere pensate calcolando le frequenti aperture e chiusure e non si dovrebbero seccare. Ma visto che di solito basta davvero poco prodotto, io sarei per inserire formati più piccoli di quelli attualmente in commercio o per incrementare i due in uno ben fatti, con pennello e pot di crema.

Per questo consiglio le pomade a chi ha molto da disegnare e lo fa ogni giorno o quasi. Per chi le ritocca solo in qualche occasione matite e via!BrowMade PuroBio Cosmetics 04

I prodotti in crema hanno una versatilità maggiore, perché, se la texture è giusta, si può dosare meglio il prodotto, riuscendo anche ad adattare un colore non perfetto. In ogni caso di solito la proposta delle tonalità è abbastanza completa, più di quella delle matite. Ma è più ridotta la scelta tra i brand che propongono le pomade, rispetto a quelli che hanno delle matite per sopracciglia in gamma.

I prodotti in crema però richiedono l’ uso dei pennelli.

Tranne rari casi in cui il pennello è abbinato e ancora più rari è di qualità, le pomade vanno utilizzate con un pennello a parte. Nel video di ieri ho mostrato i miei preferiti e li vediamo anche qui oggi.

Su tutti, dopo dieci anni di test, il mio favorito è il pennello angolato n. 13 di PuroBIO Cosmetics, venduto in coppia con il n. 14 per pettinare e sfumare il prodotto. Ha una sezione sottile, le setole corte della giusta densità, che non prelevano troppo prodotto e permettono di essere precisi. Inoltre la dimensione è più ridotta rispetto ai classici pennelli angolati, spesso troppo grandi per chi deve lavorare di precisione su archi sottili.Pennelli sopracciglia 13 e 14 PuroBIO Cosmetics - Migliori alleati

Negli anni infatti ho accantonato molti pennelli angolati, dalle setole troppo lunghe e morbide e mi sono trovata molto bene con il n. 322 Brow Liner di Zoeva. Setole molto corte, ma sezione ricca di setole. Per questo spesso prelevavo troppo prodotto e mi era difficile creare un arco con l’ effetto pelo per pelo.Pennelli Zoeva n. 322 e 315 consigliati per sopracciglia

Cercando di arrivare il più possibile a quell’ obiettivo, anche se come abbiamo già visto non sempre è possibile, ho iniziato ad usare il n. 315 Fine Liner , sempre di Zoeva. Un pennello molto sottile, pensato per l’ eyeliner, che si adatta benissimo anche all’ uso per le sopracciglia. Preciso, appuntito e con poche setole richiede più manualità, ma se si è delicati nell’ appoggiarlo sulla pomade, permette di ricreare molto bene l’ effetto pelo per pelo. È stato infatti il pennello che ho usato di più prima di scoprire il mio preferito, quello di PuroBIO!

Al di là del brand, il mio consiglio va verso questo tipo di forme e di sezioni. Se trovate pennelli di questo tipo, provateli!

Gel e cere per fissare la forma delle sopracciglia. Sempre tra i migliori alleati!

Di solito l’ ultimo step a fine disegno, ma a volte possono anche precederlo per creare una maggiore tridimensionalità. Attenzione però! Alcuni gel, anche nati per il doppio uso di fissanti e primer, invece di aiutare la scrivenza del prodotto scelto la possono ostacolare. Le cere invece, proposte magari in abbinamento agli ombretti, possono creare imperfezioni e punti neri. Mi è successo svariati anni fa con una cera che mi aiutava molto a definire l’ arco, ma che ho dovuto accantonare ben presto e non mi ha portata a provarne altre.

I gel trasparenti o colorati che ricordano i mascara, aiutano a definire, fissare e possono anche sostituire il passaggio del pennello per pettinare le sopracciglia. Attenzione però anche qui allo scovolino. A volte troppo rigido può distribuire male il prodotto o togliere quello precedentemente applicato. Anche se si è attenti e delicati.

Scovolino GEl Fissante per sopracciglia Clear Brow Enhancing Gelfix BrowFoodScovolino gel fissante colorato per sopracciglia

Non ho parlato di ombretti, pennarelli per sopracciglia e simili? Lo faremo nel PDF! Quindi se ancora non vi siete iscritti, ma vi interessa, fatelo subito e scegliete anche i “Contenuti esclusivi”. Entro marzo 2021, per ricevere questo dedicato alle sopracciglia!

Non per il disegno, ma un alleato immancabile per le sopracciglia : l’ Olio di Ricino.

Se matite, pomade, pennelli e gel ci aiutano nel disegno, non potevo non inserire l’ Olio di Ricino in questo recap dei migliori alleati per le nostre sopracciglia. Ne ho già parlato in video e ho ricordato come non ci siano evidenze scientifiche che dimostrino la sua efficacia nel favorire la crescita dei peli. Ma io, che l’ ho usato per molto tempo, per altrettanto, anzi di più, l’ ho accantonato e negli ultimi mesi ho ricominciato ad applicarlo, non posso fare altro che sostenerne l’ efficacia!

Peli mai visti in zone deserte da oltre un decennio, timidi stanno crescendo, come sono cresciuti in passato in altre zone. L’ Olio di Ricino secondo me è un’ ottima soluzione per provare a far crescere le sopracciglia dove non crescono più o per rafforzare quelle già presenti. Abbinato a tanta costanza e tanta pazienza. Ma con la costanza, la pazienza potrebbe seguire in automatico, grazie ai risultati visibili!Oio di Ricino Officina Naturae

Io dichiarai amore all’ Olio di Ricino nella mia prima versione del blog di Blogspot tra i primi articoli anni e anni fa. Poi non fui costante e in seguito feci l’ errore di usarlo sulle ciglia, causandomi una brutta congiuntivite, che mi ha lasciato un occhio molto sensibile. Solo pochi mesi fa ho ricominciato ad usarlo e come era già successo, mi sono pentita di averne interrotto l’ uso per così tanto tempo.

Senza dubbio non è stata colpa dell’ Olio di Ricino la mia congiuntivite,  l’ avrò io contaminato e usato dopo troppo tempo dall’ apertura. Per questo non mi sento di consigliarne l’ uso sulle ciglia. Perchè pur prestando attenzione, potrebbe non bastare!

 Ma sulle sopracciglia, più lontano dagli occhi decisamente sì, ve lo consiglio!

Con questo concludo la carrellata dei prodotti che secondo me possono essere i migliori alleati per le nostre sopracciglia e vi aspetto la prossima settimana con l’ ultimo articolo di questa serie.

Intanto se volete guardare il video di ieri in cui vedete anche come disegno le mie sopracciglia con la pomade BrowMade PuroBIO, basta un clic sull’ anteprima qui sotto.Migliori alleati sopracciglia - Anteprima video YouTube disegno naturale

Se volete restare in argomento, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento