Una crema viso con SPF 50 per un solare da usare tutto l’ anno. Proteggere la pelle 12 mesi è l’ obiettivo di questa crema idratante e antiossidante Double B Stiamo Bio

#ilsolaretuttolanno è l’ hashtag che Sara, fondatrice di Double B, porta avanti da anni per ricordare e diffondere l’ importanza di usare una crema solare con alta protezione tutto l’ anno, non solo d’ estate. Ne abbiamo già parlato nell’ articolo dedicato al Siero e Tonico Illuminante. In quell’ occasione avevo accennato a un altro mio acquisto Double B. Eccolo, si tratta proprio della Crema Viso Solare SPF 50.

La Crema Viso Solare SPF 50 Double B – Stiamo Bio

Mi incuriosiva da anni, ma il prezzo, unito alla paura di un’ ennesima delusione, mi hanno portata a temporeggiare. Fino allo scorso giugno, come vi ho già raccontato.

La Crema Solare Viso Double B è contenuta in un packaging airless in PET riciclato da 100 ml. Prodotto sempre Cruelty Free, Peta approved e Vegan, per un prezzo di vendita di € 47,00.Crema solare viso SPF 50 Double B Stiamo Bio

Chiusura sicurezza Crema solare viso SPF 50 Double BL’ erogatore, dotato di chiusura di sicurezza, con una pressione completa, dosa il prodotto in modo abbastanza abbondante. Ma è sensibile al tatto e si può regolare l’ intensità per erogarne una quantità inferiore e procedere stratificando. Se si preferisce.

La texture è cremosa, ricca e leggermente giallina. La profumazione al primo utilizzo mi è sembrata intensa e classica di solare, in realtà già dal secondo utilizzo non l’ ho più percepita.

Massaggiandola inizialmente sembra difficile da stendere, in realtà lavorando il prodotto poi si uniforma all’ incarnato, lasciando la pelle molto idratata e leggermente lucida.

Trascorso il canonico quarto d’ ora di settaggio il viso appare mediamente asciutto. Sulla sensazione che personalmente a me lascia torneremo tra poco.Texture Crema solare viso SPF 50 Double B Stiamo Bio Texture Crema solare viso SPF 50 Double B Stiamo Bio

Nelle specifiche sul sito Stiamo Bio Sara ha inserito delle indicazioni per valutare l’ acquisto o meno.

“E’ il prodotto giusto per te se:

  • Vuoi una protezione solare efficace contro UVA e UVB
  • Vuoi prevenire le rughe e il fotoinvecchiamento
  • Vuoi un prodotto da usare anche come base per il trucco
  • Vuoi una texture morbida e nutriente, che si assorbe in fretta
  • Vuoi un’abbronzatura luminosa e uniforme
  • Vuoi un prodotto 100% vegan
  • Vuoi un prodotto Nickel tested”

La formulazione è ricca di ingredienti idratanti e antiossidanti. Estratto di Melograno, Olio di Argan, Acido Ialuronico e Vitamina E per idratatre e combattere i danni che il sole provoca alla pelle. Dell’ argomento abbiamo parlato qui in modo più approfondito.

L’ azione protettiva è affidata a filtri stabili, un mix di filtri fisici e chimici.

Promette di essere una crema idratante, adatta tutto l’ anno anche come base make up.INCI Crema solare viso SPF 50 Double B Stiamo BioSpecifiche Crema solare viso SPF 50 Double B

Come mi trovo con la Crema Solare Viso Double B

Purtroppo non bene come speravo. Nelle Stories di Instagram, quando ancora stavo valutando l’ acquisto, dissi che avevo una crema con SPF 50 in wishlist, che se si fosse rivelata quello che speravo, sarebbe diventata la mia crema solare viso fidata. E avrebbe interrotto la ricerca affannosa di quella ideale.

Fin dalla prima prova però, con immenso dispiacere, ho capito che non sarebbe stato così.

Anche se si applica direi bene, sulla pelle ho la sensazione di sudare. Sensazione che personalmente non sopporto e che in passato mi è capitata con un paio di altre creme  viso e una solare. Anche se alla vista non si nota particolarmente. La pelle appare semplicemente un pò lucida, anche meno rispetto ad altre creme solari. Il comfort però è inferiore.

Per questo l’ho usata solo al mare, non in città. E sempre per questo per me non è una crema da usare tutto l’ anno, ancora meno come base make up. Inoltre dopo qualche ora mi causa piccole imperfezioni ogni volta che la applico. A seguire la mia mano post applicazione e  il mio viso dopo un paio d’ore dalla prima applicazione ala mare giugno.Pelle dopo applicazione Crema solare viso SPF 50 Double B

Effetto Crema solare viso Double B sulla pelleMia mamma l’ ha provata, ma l’ ha usata solo una volta e poi ha preferito continuare con la Bioderma, che vi ho presentato qui.

Lo ripeto, purtroppo è stata una delusione. E per una volta in cui il maxi formato poteva essere conveniente e vantaggioso, è diventato solo difficile da terminare. Infatti ho iniziato ad usare la Crema Solare Viso Double B anche su décolleté, spalle e braccia.

Un’ altra caratteristica che non mi è piaciuta, ma facilmente migliorabile,  l’ etichettta che ha iniziato a perdere colore fin da subito  e dopo una decina di giorni di mare complessivi non ha più specifiche leggibili.Dettaglio etichetta Crema solare viso SPF 50 Double B

Etichetta cancellata solare Double BNon certo una caratteristica che intacca la qualità del prodotto, ma da Sara mi aspetto maggiore attenzione anche a questi dettagli. Così come da brand di fascia media e non low cost. Come ho già accennato nell’ articolo dedicato allo Stick Solare Antos.

LA CONSIGLIO SOLO A chi ama le creme solari ricche e nel nome della protezione sacrifica il comfort. Oppure a chi ha una pelle davvero secca o disidratata.

Insomma, il mio primo approccio con i cosmetici Double B non è stato felice come speravo. Continuo ad apprezzare Sara e il suo lavoro, anche sui social, perciò non escludo di provare altro in futuro. Per il momento però è andata così.Biglietto ringraziamento ordine Double B Stiamo Bio

Se avete esperienze migliori da raccontare con i prodotti del brand, lasciatemele in un commento.

Invece se volete restare in argomento solari, vi invito a leggere anche qualche altro articolo:

Al prossimo post, intanto vi aspetto sul mio profilo Instagram (@mycurlycolours), per rimanere in contatto con me e vi invito a iscrivervi qui per ricevere newsletter mensile e contenuti speciali.

Un bacio grande

Lara

Lascia un commento